lago enriquillo

Il lago Enriquillo e i coccodrilli americani

Se hai voglia di fare una bella, anche se impegnativa, escursione in Repubblica Dominicana, ti consiglio di visitare il lago Enriquillo con i suoi coccodrilli americani. Si trova in una zona lontana dai circuiti turistici, ovvero al sud della Repubblica Dominicana (leggi anche Pedernales e la sua natura selvaggia), quasi ai confini di Haiti. Però vale davvero la pena visitare il lago e con esso tutta la zona circostante. Perché non mi stuferò mai di dirlo, Santo Domingo non ha solo lo sballo ma anche, e soprattutto, una natura che non aspetta altro di essere esplorata: laghi, lagune, cascate spettacolari, grotte… A proposito, organizzo con Criand Tour Operator un Viaggio alla scoperta del sud dominicano: vieni?
Continua a leggere…
bruschette con avocado

Bruschette con avocado e wurstel

 

L’avocado è un frutto tropicale che si può trovare facilmente in commercio e che si presta a diversi usi. Io l’avocado della Repubblica Dominicana lo trovo fantastico, e lo mettevo praticamente in quasi tutti i piatti. Sono perfino riuscita a fare delle ottime bruschette con avocado a pezzi (come quelle descritte sotto). Ma puoi fare anche per esempio bruschette con salsa di avocado, bruschette con avocado e tonno, bruschette con avocado e salmone! Tutte buonissime!

Continua a leggere…
saona e catalina

Saona e Catalina: escursione di gruppo o privata?

Da Bayahibe partono tutte le imbarcazioni per le meravigliose isole Saona, la perla dei Caraibi, e Catalina. Attraccate a una delle spiagge più belle dei Caraibi, tra le 10 spiagge più belle della Repubblica Dominicana, se ne vedono di ogni tipo: barche per la pesca, lance fino a trenta persone, catamarani e barche Vip, o luxury boat, per escursioni da sogno (leggi anche Escursione in barca privata all’isola Saona: playa Tao). Quindi, per fare un’escursione a Saona e Catalina c’è veramente solo l’imbarazzo della scelta.
Continua a leggere…
balene

Le balene di Samanà: le puoi vedere da gennaio a marzo

Chi va a Santo Domingo in questo periodo è molto fortunato, perché può vedere le balene di Samanà che, in genere, si possono avvistare da gennaio a metà marzo. Alcune agenzie propongono escursioni anche fino a metà aprile, ma è un rischio. Infatti, l’anno scorso, una mia cara amica ha fatto l’escursione con un’agenzia a metà aprile e non ha visto una balena! Se poi dopo l’osservazione delle balene vuoi fare altre escursioni le trovi nel post 5 cose da vedere e fare a Samana e dintorni
Continua a leggere…