come fare un trasloco internazionale

Come fare un trasloco internazionale

Quando, il 17 giugno 2013, giorno del mio licenziamento per crisi da Bimbisani&belli, ho deciso di trasferirmi per un anno sabbatico a Santo Domingo, ero felicissima, non solo per la decisione presa, ma perché avrei affrontato l’ennesimo trasloco. Anche se questa volta sarebbe stato un trasloco internazionale. Siccome avevo solo pacchi da spedire (leggi anche Come spedire pacchi in Repubblica Dominicana) non era il caso di prenotare un container. Ecco alcuni consigli su come fare un trasloco internazionale grazie anche al libro di Maria Kondo.
Continua a leggere…
come spedire pacchi in repubblica dominicana

Come spedire pacchi in Repubblica Dominicana

Trasferirsi, anche solo per un anno sabbatico, dall’altra parte del mondo ha un costo. Per fortuna, non essendo stata la mia una scelta definitiva, non avevo mobili, elettrodomestici, tv da portare con me, anche perché avevo affittato una casa arredata. Però avevo vestiti, libri (che a Santo Domingo scarseggiano, certo è che non c’è la Feltrinelli), creme varie, pentole, asciugamani ecc. da portare assolutamente e tutto in una valigia ovviamente non ci stava. È iniziato il calvario: come potevo fare per portarmi tutta questa roba (leggi anche Come fare un trasloco internazionale)? Illuminazione: faccio dei pacchi. Bene: ma poi come spedire pacchi in Repubblica Dominicana? Te lo dico.
Continua a leggere…