piatti della cucina dominicana

Piatti tipici della cucina dominicana: 3 ristoranti top

Ho già scritto diverse volte che la Repubblica Dominicana non è solo divertimento e sballo, ma molto, molto di più. Anche, sembra strano, un’esperienza religiosa. E non c’è solo il mare, ma tanto altro, come sport ed ecoturismo e cucina! Infatti, può rivelarsi anche una straordinaria esperienza culinaria con chef stellati che firmano i piatti tipici della cucina dominicana dei migliori ristoranti.

Oltre a riso e pollo, nuovi sapori culinari

Insomma, a Santo Domingo non si mangia solo riso e pollo, tra l’altro cucinati benissimo. I palati più raffinati possono sperimentare piatti tipici della cucina dominicana, ma anche internazionale ed esotica, sofisticati. Chef stellati, ristoranti di alto livello e festival gastronomici sono diventati il trend della destinazione caraibica. Ecco dove si possono gustare piatti prelibati.

Qui si possono gustare piatti tipici della cucina dominicana

Nella capitale Santo Domingo

Nel cuore del quartiere commerciale della capitale Santo Domingo, il prestigioso Travesías – “Alta cucina d’autore” trasforma i piatti tipici della cultura dominicana in vere perle gastronomiche con un tocco di stile bohémien. Al Travesìas si possono gustare specialità esotiche come il pesce accompagnato da banane fritte e avocado e deliziose ostriche allevate nelle limpide acque dell’Atlantico.

A Punta Cana

Presso il Paradisus Punta Cana resort, nel sud est dell’isola, si trova il rinomato ristorante Passion, guidato da Martin Berasategui, uno dei più grandi chef al mondo detentore di 7 Stelle Michelin. La guida Forbes lo considera il posto migliore dove degustare i migliori piatti della gastronomia caraibica, spagnola e basca. Fermarsi al Passion è un’occasione da non perdere per gustare piatti culinari di alto livello in un ambiente accogliente ma allo stesso tempo elegante e raffinato.

A Cap Cana

A Cap Cana, all’interno dell’Eden Roc Cap Cana, c’è invece il ristorante Mediterraneo, diretto dallo chef stellato francese Jerome Bondaz, che si è formato in rinomati locali fra Spagna, Monaco, Svizzera e Francia e ha ricevuto  la prestigiosa qualifica di “Four Diamond Award 2014” dalla famosa guida dell’American Automobile Association (AAA). Un vero e proprio mix di sapori accompagnato da una selezione di vini francesi, italiani, spagnoli, americani e sudamericani.

Festival gastronomici con istituzioni e professionisti

Il Punta Cana food and wine festival, Il Festival gastronómico de Santo Domingo e il Taste Santo Domingo sono i festival gastronomici dominicani per scoprire le nuove tendenze culinarie e imparare a preparare gustosi cocktail. Gli eventi rappresentano anche l’occasione per scoprire le bellezze della Repubblica Dominicana. Ogni anno, le kermesse culinarie vedono la partecipazione di istituzioni locali e straniere e di centinaia di professionisti provenienti dal mondo del food e beverage che per diversi giorni saranno impegnati in seminari, conferenze, degustazioni, esposizioni e show cooking durante i quali si sfideranno in cucina svelando i segreti delle loro ricette.

Un’isola dalla grande biodiversità

La Repubblica Dominicana ha una grande biodiversità in termini climatico e ambientale ed è il principale produttore biologico dell’America Latina di numerosi prodotti, quali banane, riso, aloe vera e cacao. Sono in progetto la realizzazione di nuove “rutas” turistiche e il potenziamento dei percorsi già esistenti, come quelli del tabacco, dello zucchero, del caffè e del cacao biologico, che ricopre il 60% della domanda mondiale. Sostenere l’agroturismo comporta tra l’altro un miglioramento delle condizioni di vita dei dominicani.

Laboratori, formazione e tanto altro

Sono infatti ormai due anni che si sta lavorando in questa direzione attraverso la realizzazione di laboratori in zone rurali e orti, la creazione di percorsi gastronomici, la formazione dei pescatori, l’organizzazione di corsi sull’alimentazione equilibrata.

Presente all’Expo

La Repubblica Dominicana sarà presente all’interno del Cluster del Caffè di Expo 2015 considerata l’eccellenza nella produzione e esportazione del prezioso ingrediente.

Facebook: Daniela Larivei (e se vuoi metti Mi piace!)

Foto: Aigo, Ufficio stampa Ente del turismo della Repubblica Dominicana