5 libri romantici e ironici da leggere nell'estate 2018

5 libri romantici e ironici da leggere nell’estate 2018

Ebbene sì, anche quest’anno passerò agosto in città, a lavorare con i pelosi. E oggi a Milano, come puoi vedere dalla foto, non c’è nemmeno il sole. Alla sera arrivo a casa che sono talmente stanca che non vedo l’ora di buttarmi sul letto (se Bilbo cat cliente me lo consente) e abbandonarmi alla visione di un film frivolo e o di un libro altrettanto leggero. Ultimamente ho ripreso a leggere. Devo essere sincera: non leggo più molto come un tempo. Quando leggevo anche tre libri la settimana. Però in questo periodo, sì, ho voglia di leggere. Ho appena finito un bel romanzo di una amica, Valentina Gerini, ambientato “ovviamente” a Santo Domingo (lo trovi sotto). Quindi mi sono detta: perché non fare una piccola lista di 5 libri romantici e ironici da leggere nell’estate 2018 per voi? Eccola.

5 libri romantici e ironici da leggere nell’estate 2018

Ecco 5 libri romantici e ironici da leggere nell’estate 2018. A mio avviso tutti belli e veloci da leggere!

1) Valentina Gerini – La notte delle stelle cadenti – Gli scrittori della porta accanto (lo trovi su Amazon.it)

5 libri romantici e ironici da leggere nell'estate 2018Un impiego dinamico come quello del controllore turistico, tanti viaggi, una grande delusione amorosa e una gravidanza finita male. Questa è la vita di Sara che, desiderosa di essere madre ma consapevole di non poterlo diventare, dedica anima e corpo al proprio lavoro. A Londra incontra José, un affascinante uomo dalle origini dominicane e ne rimane colpita. Barcellona, Parigi, Miami… In ogni città  qualcosa le parla di lui. I due ragazzi sono destinati a ritrovarsi e, una volta insieme, con una meravigliosa Repubblica Dominicana che fa da sfondo alla loro storia, Sara prende in considerazione la possibilità di adottare un bambino. Quando la famiglia sembra ormai essersi consolidata, il destino riserva loro tante altre sorprese! La seconda edizione è stata arricchita da ricette tipiche dominicane, foto, itinerari di viaggio con gli spunti dell’autrice.

 

2) Selvaggia Lucarelli – Casi umani. Uomini che servivano a dimenticare, ma che hanno peggiorato le cose – Rizzoli (lo trovi su Amazon.it)

5 libri romantici e ironici da leggere nell'estate 2018Tra i libri da non perdere nel 2018 in generale, quello di Selvaggia Lucarelli. “L’inizio di tutto è il disgraziato giorno in cui il mio fidanzato dell’epoca mi lasciò. Non ero preparata, non ritenevo contemplabile il fatto di poter essere mollata, l’ipotesi non mi era stata annunciata in alcun modo e, soprattutto, era profondamente ingiusto. Non si lascia una donna perché è gelosa anche della tua segretaria lesbica sessantaduenne, o perché ogni volta che devi partire per lavoro ti mette su il muso come se avesse scoperto un tuo passato di militanza in Casa Pound”. Cosa succede quando finisce un amore? La delusione, la tristezza, il dolore, certo. Ma poi, dopo i primi giorni, anche l’inesorabile scivolare verso una serie di incontri surreali e di relazioni-lampo con personaggi a cui, a distanza di anni, non si concederebbe neppure il tempo di un caffè ma che, per irripetibili congiunzioni astrali, si sono trovati a rivestire il ruolo di traghettatori. Con effetti tragicomici. Personaggi realmente esistiti. Casi umani, che l’autrice racconta con spietata (auto)ironia, con il sollievo e la benevolenza della sopravvissuta.

3) Nicholas Sparks – Ogni respiro – Sperling & Kupfer (lo trovi su Amazon.it)

5 libri romantici e ironici da leggere nell'estate 2018Tra i libri dell’estate 2018 non poteva mancare lui, Nicholas Sparks. Tru Walls non è mai stato in North Carolina. Lui è nato e cresciuto in Africa, dove fa la guida nei safari. Si ritrova a Sunset Beach dopo aver ricevuto una lettera da un uomo che sostiene di essere suo padre, e spera finalmente di sciogliere il mistero che ha sempre circondato la sua vita. E quella della madre, perduta insieme ai suoi ricordi nell’incendio che l’ha portata via tanti anni fa. Hope Anderson è a un punto cruciale della vita: ha sempre immaginato un futuro diverso, ma è fidanzata da sei anni con un eterno bambino e non si aspetta più una proposta di matrimonio. Dopo l’ennesima pausa di riflessione, Hope decide di visitare per l’ultima volta il cottage di famiglia a Sunset Beach, dove ha passato le meravigliose estati della sua infanzia. Quando Hope e Tru s’incontrano, tra loro nasce un’intesa immediata, qualcosa di forte e disarmante, come se si fossero riconosciuti oltre il tempo e lo spazio. Come se si fossero sempre amati in attesa di trovarsi. Ma la realtà presenta presto il conto e ognuno deve fare una scelta: tra amore e dovere, tra passato e presente, tra rimpianti e felicità.

4) Paulo Coelho – Hippie – La Nave di Teseo (lo trovi su Amazon.it)

5 libri romantici e ironici da leggere nell'estate 2018Dall’autore de L’Alchimista e Il cammino di Santiago un viaggio straordinario. Se vuoi imparare a conoscere te stesso, inizia a esplorare il mondo intorno a te. Nel suo romanzo più autobiografico, Paulo Coelho ci porta a rivivere il sogno di rivoluzione e pace della generazione hippie. Karla è una ragazza olandese, che sogna il Nepal e aspetta di incontrare il compagno ideale per iniziare questo viaggio. Paulo, l’altro protagonista, è un giovane brasiliano che vuole diventare scrittore: porta i capelli lunghi e gira il mondo alla ricerca della libertà, del significato più profondo dell’esistenza. Le loro strade si incontrano ad Amsterdam nel 1970 e insieme decidono di partire per l’Asia a bordo del Magic Bus, lungo la rotta hippie. Sulla strada vivono una straordinaria storia d’amore, in un susseguirsi di avventure e incontri occasionali destinati a lasciare il segno. Durante il viaggio dall’Europa a Kathmandu, Karla, Paulo e i loro compagni affrontano desideri e paure, vivono grandi e piccole rivoluzioni e trasformano le proprie vite abbracciando nuovi valori che li cambieranno per sempre.

5) Rachel Wells – Il gatto che aggiustava i cuori – Garzanti (lo trovi su Amazon.it)

5 libri romantici e ironici da leggere nell'estate 2018Questo libro non è una novità, come gli altri, ma non potevo non inserirlo nella lista, essendo un libro peloso. Per me tra i libri da leggere assolutamente nella vita. E poi lui, Alfie, mi ricorda molto il mio micione (leggi È scomparso Fragolino, gatto viaggiatore in business class) che capiva ogni mia necessità ed è stato un vero termometro sentimentale. Quindi ecco questo bellissimo romanzo. Come ogni gatto, Alfie adora passare le sue giornate sonnecchiando sul divano davanti al camino. Un po’ di carezze, un po’ di fusa rumorose, ed è felice. Ma all’improvviso è costretto a lasciare la casa in cui è cresciuto, e si ritrova solo e sperduto per le strade di Londra. Tutto cambia quando arriva in Edgar Road, una via piena di verde e di bellissime villette a schiera. Alfie capisce subito che solamente lì può sentirsi di nuovo a casa. Solamente lì può trovare una nuova famiglia. Eppure gli abitanti del quartiere non sono pronti ad accoglierlo. Fino a quando scoprono che non è un gatto come gli altri. Ha un dono speciale: è capace di riconoscere i desideri più nascosti. Giorno dopo giorno, si accorgono di quanto abbiano bisogno di lui. Il loro nuovo amico è pronto ad aiutarli, a provare a cambiare le loro vite, a riaccendere le loro speranze. Perché Alfie è in grado di aggiustare quello che il destino a volte ha rotto e di ascoltare la melodia silenziosa dei loro cuori.

Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

Facebook: Daniela Larivei – Travel Pet (e se vuoi metti Mi piace!