repubblica dominicana

E’ iniziato il Carnevale dominicano 2015

E’ iniziato oggi il Carnevale dominicano 2015, la festa più amata dai dominicani che ogni riscuote un grande interesse culturale da parte non solo dei dominicani stessi ma anche dei turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Evento unico

Il Carnevale dominicano è un evento unico perché è un insieme di influenze derivanti dalla cultura spagnola, così come da altri paesi europei e africani, che si esprimono nelle maschere e nei diversi costumi: dai coloratissimi “diablos cojuelos” di Santo Domingo ai gruppi “Broncos” e “Fieras” di La Vega, dai diavoli “Lechones” e “Pepines” di Santiago de Los Caballeros ai “Charamicos” e “Caraduras” di Bonao, fino alle maschere cornute dei Cachúas nel carnevale di Cabral.

Fino alla prima metà di marzo

Fino alla prima metà di marzo, ogni domenica, quindi, molte città dell’isola saranno palcoscenico del Carnevale dominicano con sfilate, maschere, balli e accompagnamenti musicali tipici. Mentre chi vorrà deliziarsi tutto l’anno con le maschere di carta pesta potrà farlo visitando a Santiago de Los Caballeros il Monumento a los héroes de la restauracion (Monumento ai Caduti ), simbolo della città.

Alcuni appuntamenti del Carnevale dominicano 2015

  • La Vega. Il carnevale di La Vega è il più antico e conosciuto a livello internazionale per i suoi costumi mascherati colorati sofisticati. Inizia oggi con spettacoli ogni domenica del mese lungo le strade principali come Avenida José Horacio Rodríguez e Calle Profesor Juan Bosche e termina il 27 febbraio con la parata ufficiale in occasione del 171° anniversario dell’Indipendenza nazionale del paese da Haiti avvenuta nel 1844.
  • Santo Domingo. Sfilate in maschera nei quartieri della capitale, ma quella più importante sarà quella di domenica 1° marzo durante la quale i rappresentanti dei numerosi carnevali provinciali dominicani sfileranno riuniti sul lungomare Avenida George Washington dal primo pomeriggio a notte inoltrata. Una grande sfilata danzante che a Santo Domingo concluderà ufficialmente il periodo del Carnevale dominicano.
  • La Romana. Sabato 28 febbraio presso la Marina Casa De Campo si terrà l’ultimo festeggiamento del Carnevale dominicano in grande stile con musica e danze spettacolari.
  • Puerto Plata. Iniziati con l’elezione di Re Momo, i festeggiamenti carnevaleschi si svolgeranno sul lungomare ogni domenica pomeriggio e sera per concludersi il 27 febbraio.
  • Punta Cana. Qui l’8 marzo migliaia di turisti avranno la possibilità di vivere le tradizioni culturali e folkloristiche dell’isola che inizieranno nel Boulevard 1° de Noviembre e si concluderanno con uno spettacolo musicale presso il Puntacana Village, dove si ballerà fino a tarda notte.

Facebook: Daniela Larivei (e se vuoi metti Mi piace!)

Foto: Daniela Larivei

Lascia un commento