donna in repubblica dominicana con zaino in spalla

Repubblica Dominicana con zaino in spalla

Hai mai pensato di girare la costa sud est della Repubblica Dominicana con lo zaino in spalla (anche un borsone a mano va bene, dai!)? Di visitare le bellezze dell’isola tra capitale e cultura, relax, mare, storia e monumenti, natura e avventura, nightlife spostandoti con la guagua (che cos’è? Leggi In Repubblica Dominicana spostati con la gua-gua), dormendo in una cabaña anziché in un resort, e mangiando la cucina creola dominicana, che è la migliore dei Caraibi? Bene, ora lo puoi fare! E in tutta tranquillità! Perché l’isola è sicura e grazie alle nuove infrastrutture facile e comoda da girare. Devi solo preparare lo zaino e al resto ci penso io insieme a WeRoad, la community di viaggiatori on the road! Leggi questo fantastico programma con le seguenti partenze: 28/11, 3/1, 7/2, 1/3!

Non solo spiagge, ma tanto altro!

Cose da vedere in Repubblica Dominicana ce ne sono davvero tante, perché l’isola non è fatta solo di acque cristalline caraibiche, spiagge di sabbia bianca, palme e sole… assolutamente meravigliosi, ma anche di cultura, musei, grotte con laghi interni, rancho, montagne da far resuscitare Heidi, tanto sport, perché la Repubblica Dominicana è una meta ideale per fare sport, cucina gourmet y mucho mas… Ma tranquilli, il divertimento non mancherà né quello diurno né quello notturno, tanto saremo supportati dalle mitiche vitamine M e R… Vuoi sapere cosa sono? Prepara lo zaino!

5 belle notizie del viaggio a Santo Domingo con zaino in spalla

Innanzitutto, la prima bella notizia: il volo lo acquisti tu, non solo per rimanere nel mood del viaggio in totale libertà ma per darti la possibilità di acquistare quello che più ti piace come orario e prezzo, l’importante che sei in loco il giorno in cui inizia il tour. Se invece vuoi che ci pensiamo noi anche a questo, nessuno problema, basta chiedere!

La seconda bella notizia: potrai prolungare il tuo soggiorno per quanto e dove vorrai perché con noi devi solo rispettare il tour come da programma. Poiché il volo è a parte, il viaggio con noi corrisponde solo al tour.

La terza bella notizia: le cene di benvenuto e di arrivederci sono offerte da WeRoad!

La quarta bella notizia: ci saranno altri omaggi durante il tour... ma non ti dico quali saranno. Devi preparare la valigia! Anzi, lo zaino! O il borsone da viaggio, come farò io.

La quinta bella notizia: la quota (che troverai alla fine del programma) comprende 10 notti!

Non è che sono troppe queste belle notizie?  Va beh, passiamo al programma (anche questa una bella notizia! E siamo a 6!).

Ecco il programma della vacanza per 10 notti

1° giorno:  check-in in hotel a Santo Domingo e cena di benvenuto offerta da WeRoad!

2° giorno:  Santo Domingo Zona Coloniale

Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana ed è una città piena di magia e fascino, dichiarata nel 1990 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. La  Zona Coloniale è piena di colori, sapori, gioia, musica su strade di ciottoli dove si trovano più di 300 musei, monumenti storici, case costruite all’epoca della colonizzazione. La giornata sarà dedicata pertanto alla visita dei punti di interesse più importanti come: Cattedrale di Santo Domingo, Alcazar de Colon, Museo del Larimar, una pietra dura semipreziosa, Casa del rum (non poteva di certo mancare!)… Puoi avere maggiori informazioni leggendo Santo Domingo capitale: cultura, shopping, cucina e movida. La sera tutti a Plaza de España: per una notte vivace! Mi raccomando non ubriacatevi troppo che la mattina dopo bisogna essere svegli per un’altra bellissima giornata!

nel viaggio in repubblica dominicana con zaino in spalla si vedrà plaza de espana

(Credit: Ministero del turismo Repubblica Dominicana)

3° giorno: Santo Domingo Moderna 

Negli ultimi anni in Repubblica Dominicana c’è stato un vero e proprio boom economico e la capitale si è trasformata in una metropoli moderna con alti grattacieli (la Torre Anacaona 27, 171 metri di altezza, e la Torre Caney, alta 153 metri) ed enormi centri commerciali. Faremo anche una passeggiata sul Malecòn: una delle principali e più lunghe vie più attrattive con hotel di lusso di Santo Domingo con vista sul mar dei Caraibi. Nel pomeriggio visiteremo il Parco Nazionale Los Tres Ojos, una meravigliosa grotta con tre laghi d’acqua dolce cristallina visibili solo all’interno e uno dall’esterno, dove è presente una ricca fauna. Se lo vorremo potremmo visitare anche l’Acquario di Santo Domingo.

nel viaggio in repubblica dominicana con zaino in spalla si passeggerà sul malecon di santo domingo

(Credit: Ministero del Turismo Repubblica Dominicana)

4° giorno: Miches e Montaña Redonda in… scopa!

Giornata dedicata alla Montaña Redonda, dove i dominicani si trovano durante i fine settimana per scattare foto su altalene e amache o volando su una scopa, alla visita di Miches, per conoscere da vicino la vita quotidiana dei locali, le loro abitudini, il parco centrale, il lungomare, il municipio, la Chiesa, e di playa Macao,  gioiello naturale citata dall’Unesco come una delle spiagge migliori dei Caraibi, per un super pranzo a base di pesce!

nel viaggio in repubblica dominicana con zaino in spalla si volerà sua una scopa sulla montaña redonda

(Credit: Montaña Redonda)

5°-6° giorno: Bavaro Punta Cana

Punta Cana ospita alcune delle spiagge più belle del mondo, veramente da sogno. In questi due fantastici giorni  potremo decidere se farci rosolare dal sole o dedicarci alle innumerevoli attività che offre la zona, come Bavaro Adventure Park, Riserva ecologica Ojos indigenas, Scape Park, Monkey Land, Dolphin Explorer, sport acquatici. La sera si potrà andare in una delle tante meravigliose discoteche della zona che trovi nel post Le migliori discoteche di Bavaro Punta Cana.

delfini che si vedranno nel viaggio in repubblica dominicana con zaino in spalla

7° giorno:  Isola di Saona: il paradiso!

Non si può andare in Repubblica Dominicana senza andare a Saona che raggiungeremo  a bordo di una lancia (barca veloce). Un momento magico di questa giornata sarà la sosta alle piscine naturali, un’estesa zona dal fondale sabbioso molto basso dove faremo il bagno con le stelle marine e un brindisi con le vitamine M e R (non vi dico cosa sono, dovete preparare lo zaino!) e balleremo la bachata. Pranzo a base di aragosta (o carne per chi non mangia pesce). Approfondisci l’escursione con 5 escursioni di mare da fare a Bayahibe

nel viaggio in repubblica dominicana con zaino in spalla ci sarà anche l'isola di saona

 

8° giorno: Higuey

Visiteremo a bordo di un tipico camioncino o in jeep l’entroterra della Repubblica Dominicana: le piantagioni di canna da zucchero, cacao, tabacco e molto altro, i villaggi degli haitiani, la cittadina di Higuey con la sua famosa Basilica e il mercatino locale.  Ripartiremo per il Rio Chavon, dove a bordo di una zattera accompagnati da musica e balli caraibici navigheremo il fiume Chavon, dove sono stati girati film di fama internazionale come Rambo 2, Apocalipse Now e Anaconda e dove sarà possibile tuffarsi dalle liane poste in prossimità di alberi secolari collocati in riva al fiume. Visiteremo anche Altos de Chavon, villaggio tipico in stile medievale, sede di mostre, gallerie d’arte, museo taino, famosa scuola di design, anfiteatro. Approfondisci l’escursione con 5 escursioni di mare da fare a Bayahibe

nel viaggio in repubblica dominicana con zaino in spalla ci sarà anche altos de chavon

9-10 giorno: Bayahibe

Bayahibe è una delle zone turistiche più importanti della Repubblica Dominicana e si trova su una delle coste più belle dei Caraibi. Si tratta di un tranquillo villaggio di pescatori dove soggiorneremo in una tipica cabaña per assaporare la vita locale, la cordialità dei locali e il loro folklore. In questi due giorni potremo decidere se farci rosolare al sole o fare tante altre escursioni come immersioni, snorkeling, passeggiate a cavallo nel Parco Nazionale dell’Este, quad e buggy, visitare le grotte sotterranee di Padre Nuestro e tanto altro! Cena di arrivederci offerta da WeRoad!

ragazzi in spiaggia durante il viaggio in repubblica dominicana con zaino in spalla

(Credit: Ministero del Turismo Repubblica Dominicana)

11° giorno: Check-out e fine dei servizi di WeRoad

Purtroppo… rientro a casa. Ma sono sicura che vi strapperete i capelli all’aeroporto: lo fanno tutti quindi lo farete anche voi! E sono sicura che ritornerete perché la Repubblica Dominicana crea dipendenza!

Cosa comprende la quota

La quota parte da 700 euro e, ripeto, include 10 notti in sistemazione in camera multipla per tutta la durata del viaggio, cena di benvenuto e di arrivederci, escursioni con pranzo all’isola Saona e a Higuey, ingressi a Santo Domingo, omaggi a sorpresa. E’ prevista una cassa comune per i trasporti locali.

Non hai mai fatto un viaggio con zaino in spalla e vuoi sapere cosa portare? Premesso che ti dirò tutte le indicazioni, lo zaino non deve essere troppo pesante (anche perché avrai tanti souvenir da portare a casa) e non devi dimenticare crema solare e occhiali e… tanta voglia di divertirti!

I posti sono super limitati, riserva la tua prenotazione e parti con me e WeRoad! Compila questo modulo (Codice Promo: CODANIELA) per ricevere tutte le informazioni e i dettagli del viaggio

Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

Facebook: Daniela Larivei – Travel Pet (e se vuoi metti Mi piace!)

Lascia un commento