Repubblica Dominicana: meta ideale per fare sport, per esempio a boca de yuma

Repubblica Dominicana: meta ideale per fare sport

La Repubblica Dominicana è una meta ideale per fare sport: immersioni sottomarine, surf (leggi  Kite a Cabarete: meta famosa per gli sport acquatici), vela, snorkelling, pesca sportiva, tennis, polo, mountain bike, in montagna e sulla costa, canyoning, rafting, scalata, running (Sei un runner? Partecipa alla 100km del Caribe!), equitazione, quad, golf  (leggi Dove giocare a golf a Santo Domingo)… Quindi Santo Domingo si rivela una meta ideale anche per gli sportivi! Ecco nel dettaglio cosa praticare e dove.

Repubblica Dominicana: meta ideale per fare sport

La Repubblica Dominicana è una meta ideale per fare sport, non solo di tipo acquatico ma anche di terra. Immersioni in fondali marini meravigliosi, surf, pesca, avventura e golf sono le attività più gettonate. Vediamole nel dettaglio.

Immersioni in fondali meravigliosi

A farla da padrone in Repubblica Dominicana, sono gli sport acquatici, in particolare le immersioni grazie alla meravigliosa barriera corallina, ai relitti in fondo al mare e alla fauna sottomarina:

  • nella zona tra Cabarete e Sosua ci sono fondali eccezionali per le immersioni: Las Palmas, Airport Walls, Five Rocks e Pyramide;
  • a Cabrera, nel nord, si trovano caverne che accolgono laghi d’acqua dolce;
  • vicino a Las Galeras, penisola di Samanà, a 54 metri di profondità, si trova un muro sottomarino ricoperto di corallo;
  • La Caleta, La Romana, è un vero e proprio paradiso per le immersioni grazie alla diversità della fauna e alla barriera corallina (e ci sono ristoranti dove si mangia ottimo pesce a prezzi economici);
  • a Catalina (leggi anche Saona e Catalina: escursione di gruppo o privata?) nel sud est dell’isola, si organizzano ogni giorno fantastiche immersioni.

Surf a Cabarete

Grazie alle onde e all’assenza di barriera corallina al largo della costa, Cabarete è la meta ideale per il surf ed è infatti uno dei migliori dieci siti al mondo per questo sport acquatico. A metà giugno si svolge la Cabarete surf week, una gara internazionale durante la quale si affrontano molti atleti, mentre a febbraio si svolge Master of the ocean, la gara per le categorie windsurf, kite e sub.

Pesca sportiva

La pesca sportiva è uno sport molto praticato in Repubblica Dominicana, tant’è che molte agenzie di escursioni organizzano appunto escursioni di pesca sportiva. Si svolgono molte gare in tutto il Paese come a Boca Chica, Bayahibe e Boca de Yuma, dove si tiene il raduno nazionale di tutti gli appassionati. Il periodo ideale della pesca sportiva è da gennaio a giugno. Se vuoi fare l’escursione trovi i dettagli nel post 5 escursioni di mare da fare a Bayhibe

Tanta avventura!

Il rafting è il più diffuso sport d’avventura e si può praticare nella zona di Jarabacoa, sul rio Yaque del Norte. Da maggio a ottobre quando i fiumi sono più pieni sul Rio Jamao al Norte, sul Rio Yaque del Norte e sul Rio Isabela vicino a Santo Domingo si può praticare anche il tubing, in pratica si percorre il torrente su una piccola canoa di gomma.

Nella Cordigliera centrale, sempre nella zona di Jarabacoa, nella valle di Constanza, nella Valle Nuevo, nelle zone di Pico Duarte, El Mogote vicino a Puerto Plata e la Sierra di Bahoruco a sud ovest del Paese si può praticare il trekking, lunghe camminate immersi nella natura.

Golf in tutta l’isola

La Repubblica Dominicana è una destinazione ideale per gli appassionati di golf e vanta 29 campi da golf tra Juan Dolio, Bonao, Santiago, Jarabacoa, La Romana Casa De Campo, Puerto Plata, Bavaro, Santo Domingo, con numerosi percorsi da 9 a 18 buche fra cui alcuni portano la firma di prestigiosi architetti: Pete Dye per Casa De Campo La Romana, Robert Trent Jones per quello di Playa Grande sulla costa nord, Jack Nicklaus firma Cap Cana e Tom Fazio Punta Cana Resort&Club. Stai pensando di fare un viaggio golf in Repubblica Dominicana? Leggi Golf a Santo Domingo: una proposta green tailor made

I resort per gli sportivi

Per gli amanti dello sport invece che non rinunciano, però, a una vacanza a cinque stelle, c’è il resort Casa de Campo a La Romana. Un resort esclusivo che si estende su una superficie di oltre 28 kmq. Il resort offre la possibilità di svolgere numerose attività legate agli sport acquatici, ma anche tennis e lezioni di polo presso il centro ippico.

Se questo post ti è piaciuto ed è stato utile, condividilo!

Facebook: Daniela Larivei (e se vuoi metti Mi piace!)

Foto: Daniela Larivei  (Boca de Yuma)

Lascia un commento