viaggiatori di alta gamma

Viaggiatori di alta gamma: il nuovo target dell’isola dominicana

 

I viaggiatori di alta gamma saranno il nuovo target della Repubblica Dominicana (vedi 10 vacanze di lusso in Repubblica Dominicana). È la grande anticipazione della direttrice dell’Ente del turismo di Milano, Neyda Garcia, in occasione di Bit, Borsa Internazionale del Turismo, che si terrà dall’11 al 13 febbraio presso Fiera Milano City. Oltre alla Direttrice Neyda Garcia, all’edizione 2018 parteciperà anche l’assessore Marketing, Magali Toribio, in rappresentanza del Ministero del turismo.

Il 2017 è stato un anno di forte crescita

Il 2017 è stato un anno di crescita per l’isola del sorriso, che ha accolto oltre 6 milioni di turisti, di cui 5.354.017 non residenti, con un incremento del 4,3% rispetto all’anno precedente. “L’Europa ha contribuito con 1.386.466 arrivi (+13,7) e in particolare l’Italia ha registrato 78.747 arrivi (+2,7%) – dichiara Neyda Garcia -. Siamo soddisfatti di questo trend positivo dall’Italia che si conferma un mercato importante per la Repubblica Domicana. Anche per il 2018 le strategie di marketing dell’Ente prevedono attività specifiche sui diversi segmenti, leisure e business, con sempre maggiore attenzione ai viaggiatori di alta gamma”. Anche il settore crocieristico nel  2017 è andato a gonfie vele: 1.546.444 presenze da gennaio a dicembre e una crescita del 37.45% rispetto al 2016. Tra tutti, Amber Cove di Puerto Plata, sulla costa nord, si è confermato il principale terminal con 659.622 arrivi.


 

Il 2018 sarà l’anno dei viaggiatori di alta gamma

Per il 2018 il focus dell’Ente sarà sul segmento lusso, al fine di promuovere l’offerta di alta gamma della destinazione: esperienze uniche, campi da golf firmati (per approfondire: Viaggi golf in Repubblica Dominicana e Dove giocare a golf a Santo Domingo) e boutique hotel esclusivi. Come Casas del XVI (nelle foto sotto), la lussuosa collezione di dimore coloniali affiliata a Small Luxury Hotels of The World nel cuore di Santo Domingo; ha aggiunto al suo portfolio a novembre anche Casa Antillana una nuova e preziosa casa che si unisce alle altre quattro case già esistenti.

Offerta turistica molto variegata

La volontà dell’Ente continua comunque a essere quella di differenziare l’offerta sul mercato, mettendo in evidenza la grande varietà di prodotti ed esperienze:

  • la costa a sud-est dell’isola, rinomata per la presenza di voli diretti e di resort all inclusive dotati di ogni comfort per la vacanza in famiglia;
  • la vivace capitale Santo Domingo, ricca di storia e cultura (leggi anche Santo Domingo Capitale: cultura, shopping, cucina e movida ;
  • l’area di Barahona a sud ovest;
  • Puerto Plata e Samana al nord (in questo periodo puoi vedere le balene di Samana) est ideali per l’ecoturismo;
  • Cabarete e Sosua mete per gli sportivi (leggi Kite a Cabarete: meta famosa per gli sport acquatici);
  • il cuore verde del paese ricco di montagne, parchi naturali e villaggi autentici dove poter assaporare la vera anima dell’isola.



Per organizzazione viaggi: travel@danielalarivei.com

I dati personali forniti saranno trattati al solo fine di rispondere alla tua richiesta e per aggiornarti sugli ultimi post del mio blog, nel pieno rispetto di quanto descritto nella Privacy Policy. Scrivendo, confermo di aver preso visione dell’informativa.

Se sei un viaggiatore fai da te ma hai bisogno di consigli o aiuti nell’organizzazione del viaggio mi puoi contattare (costo da 10 € per ogni ricerca assistita).

Questo blog è frutto del mio lavoro e della mia esperienza in Repubblica Dominicana. Ricevo tante email, ma non sono un ufficio informazioni. Quindi, se vuoi supportarmi o offrimi una colazione… lo puoi fare qui paypal.me/danielalarivei Diversamente, cercherò di risponderti, ma non lo garantisco… tutti dobbiamo pagare il mutuo!

Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

Facebook: Daniela Larivei – Travel Pet (e se vuoi metti Mi piace!)

Foto: © Casas del XVI