vigneto ocoa bay

Ocoa Bay: vigneto di qualità, ecoresort e tour enogastronomici

L’equazione Repubblica Dominicana uguale droga, sesso e rock’n roll potrebbe un giorno (per fortuna) annullarsi. Già. Perché le conferme che il Paese ha molte altre potenzialità sono praticamente all’ordine del giorno. L’ultima: avere il primo vigneto di vino di altissima qualità dei Caraibi (oltre al fatto che la cucina creola dominicana è la migliore dei Caraibi). Il progetto si chiama Ocoa Bay e, oltre a comprendere il vigneto, prevede anche un eco-resort con fantastici tour enogastronomici. E non solo… A dimostrazione che anche l’ecoturismo in Repubblica Dominicana è in pieno sviluppo (leggi Bit 2017 punta su vacanze alternative in Repubblica Dominicana).

Continua a leggere…

cosa e dove mangiare in repubblica dominicana

Cosa e dove mangiare in Repubblica Dominicana

La Repubblica Dominicana è un Paese particolarmente ricco di sapori, grazie al patrimonio di differenti culture, motivo per cui anche i dominicani tra di loro sono diversi (la bambola in ceramica o in legno, tipico souvenir da mettere in valigia, non ha infatti un volto). In particolare, i piatti tipici (Piatti tipici della cucina dominicana: 3 ristoranti top) sono un mix della cucina indigena dei Tainos e della tradizione spagnola e africana ed è appunto da questo mix di culture che discende la gastronomia dominicana, che ha anche un festival dedicato (Via al Festival della gastronomica dominicana!)Ecco allora cosa e dove mangiare in Repubblica Dominicana.

Continua a leggere…

santo domingo capitale: piazza del centro

Santo Domingo capitale: cultura, shopping, cucina e movida

Cultura, shopping, cucina (leggi Piatti tipici della cucina dominicana: 3ristoranti top) e movida: ovvero Santo Domingo capitale. E’ l’altra faccia della Repubblica Dominicana, l’anima più autentica dell’isola del sorriso e della bachata. Tra l’altro potrai visitare la capitale come escursione singola (i dettagli li trovi in 3 escursioni di terra da fare a Bayahibe) o in un tour on the road (eccolo: Repubblica Dominicana con zaino in spalla). Se sei in vacanza in Repubblica Dominicana ti consiglio di fare una tappa di almeno 48 ore nella capitale. Che può piacere o non piacere, ma in ogni caso bisogna assolutamente visitare. E’ vero, è caotica, come d’altronde tutte le capitali e le città, ma puoi stare sicuro che non ti manca niente e di certo non ti annoi, cosa che invece può accadere in altri piccoli paesini direttamente sulle spiagge caraibiche. Ma una che ama follemente Milano non fa testo…

Continua a leggere…

cacao dominicano

Il cacao dominicano anche a Vicoforte da Silvio Bessone

 

Il cacao della Repubblica Dominicana è tra i migliori al mondo. Parola di Silvio Bessone, tecnologo ed esperto in produzione del cioccolato, consulente internazionale per progetti solidali ed eco-compatibili in diversi Paesi del mondo. Ho conosciuto il suo cioccolato all’ExpoMilano 2015 (La cucina dominicana a Expo Milano 2015), non pensavo esistesse la tavoletta di cioccolato della Repubblica Dominicana. E invece esiste. Ed è prodotta da Silvio Bessone nella sua Fabbrica del cioccolato nel Santuario di Vicoforte, in provincia di Cuneo.

Continua a leggere…

Rotolo di cacao

Rotolo di cacao dominicano

Questo rotolo di cacao dominicano è un ottimo antidepressivo! Grazie al cacao di Santo Domingo e alla mamajuana, il tipico liquore dominicano fatto di rum, radici e miele, che viene aggiunta (facoltativa). Io ho usato il cacao di Santo Domingo, perché a casa mia ci sono tanti prodotti dominicani, fino a esaurimento, ovviamente. In alternativa, puoi usare altro ottimo cacao. Ecco la ricetta per fare un rotolo al cioccolato!

Continua a leggere…

marmellata di fichi e noci

Marmellata di fichi e noci con liquore

È tempo di marmellate, passate e sott’oli. Io adoro fare tutti e tre, tant’è che al mio attivo culinario ho diversi corsi di cucina in merito. Quando vivevo in Repubblica Dominicana sono andata a vedere, molto incuriosita, una fabbrica di marmellate distribuite in tutto il Paese nei pressi di Barahona. Una delle poche persone che a Santo Domingo va a vedere una fabbrica di marmellate! E quando mi sono trasferita nell’isola caraibica ho spedito dall’Italia tramite Poste Italiane i miei capolavori, appunto marmellate, passate e sott’oli. Li ho imballati con dovizia e sono arrivati intatti. Ecco allora la ricetta per fare una marmellata di fichi e noci particolare, anzi dominicana: ha l’aggiunta della mamajuana, il tipico liquore dominicano realizzato con rum, radici e miele che ho usato anche per fare i cioccolatini con liquore fatti in casa.

Continua a leggere…

festival della gastronomia dominicana

Via al festival della gastronomia dominicana!

Si terrà dal 21 al 23 agosto, presso il prestigioso Casa De Campo Resort de La Romana, a sud est della Repubblica Dominicana, il Food and Wine Festival 2015, ovvero il Festival della gastronomia dominicana. Una tre giorni per appassionati ed esperti di gastronomia provenienti da tutto il mondo che vorranno scoprire i sapori della Repubblica Dominicana, perché la cucina creola dominicana è la migliore dei Caraibi.
Continua a leggere…