acidità di stomaco con l'Aloe Vera

Addio all’acidità di stomaco con l’Aloe Vera (di Santo Domingo)

Se hai mangiato troppo durante le vacanze pasquali o soffri il cambio di stagione (come me) e ora devi fare i conti con l’acidità di stomaco, puoi ricorrere all’Aloe Vera di Santo Domingo! Grazie infatti alle sue proprietà benefiche (le trovi nel post Le eccellenti proprietà dell’Aloe Vera dominicana) si rivela una pianta miracolosa per alleviare diversi disturbi. Ora ti spiego perché puoi dire addio all’acidità di stomaco con l’Aloe Vera, ovviamente di Santo Domingo! (Ce ne sono di 4 tipi e ne ho parlato nel post 4 tipi di Aloe Vera miracolosa a Santo Domingo. E io sono nuova).

Continua a leggere…

come rinnovare il corpo in primavera

Come rinnovare il corpo in primavera

Sono fiduciosa, la primavera arriverà. E l’arrivo della primavera è sempre un momento di buoni propositi: sport all’aria aperta, depurazione dalle tossine accumulate durante l’inverno e soprattutto dieta per la prova costume (leggi anche Come ritrovare la forma per la prova costume). Infatti, il cambio di stagione è l’occasione migliore per far ripartire l’organismo con la giusta energia dopo la stanchezza accumulata durante il periodo invernale. Il momento ideale per un nuovo inizio e per prendersi cura di se stessi. E allora, come rinnovare il corpo in primavera? In tanti modi, per esempio facendo soprattutto un pieno di Aloe Vera, una pianta miracolosa, di Santo Domingo (per approfondire: Le eccellenti proprietà dell’Aloe Vera dominicana) insieme ad appetitose ricette. Benessere e vitalità sono assicurati.

Continua a leggere…

consigli naturali per combattere il jet lag

Consigli naturali per combattere il jet lag

Venerdì 16 marzo sarà la Giornata mondiale del sonno (da Wikipedia) per sensibilizzare sull’importanza di un corretto riposo e sull’impatto negativo che i disturbi del sonno possono avere sulla società. Anche il jet lag rientra tra i disturbi del sonno, inficiando il normale ritmo sonno-sveglia e determinando episodi di insonnia. Il 24 marzo poi ci sarà il cambio dell’ora e anche questo può essere un fattore in grado di determinare disturbi, come insonnia, irritabilità, nervosismo. Ma con i disturbi del sonno, anche se dovuti al jet lag, cioè quando si attraversano diversi fusi orari in seguito a un lungo viaggio, puoi giocare d’anticipo. Ecco alcuni consigli naturali per combattere il jet lag.
Continua a leggere…
spremuta di arance con aloe

Spremuta di arance con Aloe Berry Nectar dominicana

Io sono una spremuta di arance dipendente! Per me una buona spremuta di arance è un gran toccasana per l’organismo , specie se aggiungo anche l’Aloe Vera Barbadensis, proveniente da Santo Domingo (leggi Le eccellenti proprietà dell’Aloe Vera), perché mi dà energia per tutto il giorno. In genere bevo la spremuta d’arancia a colazione, al mattino, proprio per fare subito un pieno di energia, e mai a stomaco vuoto perché altrimenti mi disturba un po’ la pancia e lo stomaco. Ecco come fare una gustosa spremuta di arance con Aloe Berry Nectar dominicana!
Continua a leggere…
aloe vera in vaso

A San Valentino regala l’Aloe Vera in vaso: bellezza e benessere

San Valentino è l’occasione ideale per regalare alla persona che ami l‘Aloe Vera in vaso, simbolo di bellezza e salute. In genere, per una occasione speciale si regalano fiori recisi, in particolare le rose. Ma non tutte le donne amano i fiori recisi, piuttosto desiderano una pianta in vaso, che è simbolo di vita e che oggi si può tranquillamente coltivare anche sul balcone o sul terrazzo di casa. Oltre a essere simbolo di vita, che quindi dura di più rispetto ai fiori recisi, una pianta in vaso è anche simbolo di amore verso la persona cui si è donata. In particolare poi l’Aloe Vera in vaso è anche sinonimo di benessere e bellezza (leggi Le eccellenti proprietà dell’Aloe Vera dominicana). Oltretutto il 2018 è anche l’anno dell’Aloe Vera.

Continua a leggere…

salute in vacanza a santo domingo

Come tutelare la propria salute in vacanza a Santo Domingo

Tra i post più letti del mio blog ci sono quelli relativi alla sanità a Santo Domingo e i rischi per la salute. Molti mi scrivono infatti per sapere quali farmaci portare in vacanza a Santo Domingo, se bisogna fare vaccinazioni, se ci sono malattie e se la sanità è buona, soprattutto se si pensa di trasferirsi. Insomma, vogliono sapere come tutelare la propria salute in vacanza a Santo Domingo o in caso di un trasferimento. Lo ammetto, io sono ipocondriaca. Però la propria salute è importante, così come le vacanze, che fanno bene a mente e fisico, sono rigeneranti, tanto da essere un diritto costituzionalmente garantito. Si aspettano con grande desiderio, con ansia, si depennano i giorni sul calendario fino al fatidico giorno. Per non parlare dell’investimento economico che comportano. E allora, ipocondria a parte, non vorresti che in ogni caso filasse tutto liscio?

Continua a leggere…

Come smaltire i chili presi durante le feste

Come smaltire i chili presi durante le feste natalizie 2017

Le feste natalizie sono finite. Relax, vacanze, serate con gli amici, pranzi generosi… sono solo un ricordo. Tranne i chili presi. Io per prima ho abusato di dolci, ma d’altronde è il mio punto debole. E un paio di chili li ho presi. Quindi come smaltire i chili presi durante le feste? Gli esperti suggeriscono di riprendere una corretta alimentazione e di associare ad essa uno stile di vita sano fatto a base anche di lunghe passeggiate quotidiane (almeno 20 minuti al giorno a spasso spedito). Il movimento, infatti, è salute: si abbassa il colesterolo, si combatte il diabete e si sta in forma. Un aiuto naturale però è ammesso, per esempio bevendo l’Aloe Vera (per saperne di più leggi Le eccellenti proprietà dell’Aloe Vera ovviamente della piantagione di Santo Domingo)  in gel e assumendo integratori che limitando l’assorbimento dei grassi aiutano a perdere i chili dopo le vacanze.

Continua a leggere…

il cane è stressato

Un rimedio naturale se il cane è stressato

In questo periodo ho tanti pelosi e anche tante new entry. Oltre a tanti gatti, a casa mia e a domicilio, e a un coniglio, a breve starò di nuovo con Phoebe, la “mia” amata setter che mi ha riparato il wifi questa estate (l’ho raccontato nel post Phoebe, la Setter Inglese che ripara il wifi) e che vedi in foto, e con Otto il Bassotto, “fratello” di Phoebe, di cui i vicini di casa della loro mamma umana si stanno lamentando molto perché abbaia tutto il giorno. Così dicono. Poi sto facendo proprio in questi giorni l’inserimento a Perla, una cagnolina dal pelo biondo, presa in un canile di Lampedusa, con un passato pesante alle spalle e pertanto tanto ma tanto paurosa, che a gennaio dovrà stare con me quindici giorni. A parte l’amore e le coccole che posso dare loro per tranquillizzarli, ho proposto ai loro genitori umani di provare a usare un collarino calmante molto naturale, ideale proprio quando il cane è stressato e quindi per gestire le festività, il passato, le paure, i vicini antipatici… Così vediamo se Otto abbaia di meno e Perla ha meno paura. E i vicini di casa smettono di rompere!

Continua a leggere…