villaggi per bambini a santo domingo

Cerchi villaggi per bambini a Santo Domingo? Eccoli

La Repubblica Dominicana è una meta adatta a tutte le tipologie di turisti, non solo per le molteplici esperienze che offre, ma anche per la ricca rosa di strutture alberghiere in grado di soddisfare tutte le esigenze. Per esempio, l’isola ospita anche hotel e resort, delle principali catene alberghiere internazionali, che offrono soluzioni di soggiorno su misura per le famiglie. Quindi, se cerchi villaggi per bambini a Santo Domingo, non ti preoccupare, ce ne sono tanti. Ecco qualche esempio.
Continua a leggere…
come muoversi a santo domingo

Come muoversi a Santo Domingo

Chi decide di andare in Repubblica Dominicana per esplorare l’isola, deve sapere che la rete dei trasporti  è abbastanza efficiente. Pertanto non è difficile spostarsi, sia con l’auto (per approfondire: Noleggio auto in Repubblica Dominicana) sia con i mezzi pubblici, come la gua-gua (folcloristico autobus collettivo) o i taxi. Per esempio, il viaggio on the road che ho realizzato con WeRoad, la community dei viaggiatori appunto on the road (lo trovi nel post Repubblica Dominicana con zaino in spalla), prevede, dove è possibile, spostamenti con mezzi pubblici. Che sono sicuri, affidabili e puntuali. Non è consigliabile invece l’uso di veicoli che non siano legalmente identificati per muoversi in città e all’interno. Quindi, come muoversi a Santo Domingo? Innanzitutto, dipende dalla zona in cui ti trovi e dove devi andare. Poi scegli il mezzo più idoneo in base anche al budget che hai a disposizione. Di seguito, l’elenco dei trasporti disponibili e qualche esempio pratico.

Continua a leggere…

capodanno in spa all'estero

5 motivi per fare il Capodanno in spa all’estero

Capodanno in spa all’estero? Perché no! Per esempio a Djerba: economica, vicino all’Italia e con temperature miti anche d’inverno. La Tunisia (compresa Djerba) è una meta rinomata per il benessere, tanto che oggi è il secondo Paese nel mondo per la talassoterapia, con all’attivo circa 60 centri sparsi lungo le sue coste. Tra gli hammam delle medine, i profumi di gelsomino e di fior d’arancio, gli squisiti datteri, il sorriso e la gentilezza dei tunisini, Tunisia e Djerba sono un’ottima soluzione per trascorrere il Capodanno 2018 alle terme e all’estero. Perché sono a solo un’ora di volo dall’Italia, economiche e con temperature piacevoli. E sono sicure! Se vuoi saperne di più leggi il post Sicurezza a Djerba: confermata anche al Ttg Incontri 2017.

Continua a leggere…

parco los haitises

Parco Los Haitises nella classifica Best in Travel – Lonely Planet

Sono state pubblicate le classifiche “Best in Travel” della Lonely Planet : Top 10 Paesi, Top 10 Regioni e Top 10 Città da visitare nel 2018. E tra le Top 10 Regioni da visitare nel 2018, il Parco Los Haitises nella penisola di Samana in Repubblica Dominicana (leggi anche 5 cose da vedere e fare a Samana e dintorni). Come dare torto agli esperti della Lonely Planet. La visita al Parco Los Haitises è tra le escursioni più gettonate da chi va in vacanza in Repubblica Dominicana soprattutto se vuole una vacanza alternativa (puoi approfondire le soluzioni alternative nel post Bit 2017 punta su vacanze alternative in Repubblica Dominicana). Ecco cosa c’è da sapere.

Continua a leggere…

donna in repubblica dominicana con zaino in spalla

Repubblica Dominicana con zaino in spalla

Hai mai pensato di girare la costa sud est della Repubblica Dominicana con lo zaino in spalla (anche un borsone a mano va bene, dai!)? Di visitare le bellezze dell’isola tra capitale e cultura, relax, mare, storia e monumenti, natura e avventura, nightlife spostandoti con la guagua (che cos’è? Leggi In Repubblica Dominicana spostati con la gua-gua), dormendo in una cabaña anziché in un resort, e mangiando la cucina creola dominicana, che è la migliore dei Caraibi? Bene, ora lo puoi fare! E in tutta tranquillità! Perché l’isola è sicura e grazie alle nuove infrastrutture facile e comoda da girare. Devi solo preparare lo zaino e al resto ci penso io insieme a WeRoad, la community di viaggiatori on the road! Leggi questo fantastico programma con le seguenti partenze: 3/1, 7/2, 1/3!

Continua a leggere…

donna italiana travestita da berbera che testimonia la sicurezza a djerba

Sicurezza a Djerba: confermata al Ttg Incontri 2017

A fine aprile ho partecipato a un eductour a Djerba organizzato da Criand, con cui collaboro, insieme all’Ente del turismo tunisino. Obiettivo, rilanciare la destinazione un tempo tanto amata dagli italiani, che, invece, oggi preferiscono altre mete. Per una paura infondata, perché Djerba, isola tunisina, è sicura. La sicurezza a Djerba è stata confermata anche al Ttg Incontri 2017 di Rimini, a testimonianza che il Paese è in ripresa e che offre la possibilità di fare vacanze in tutta tranquillità (puoi consultare anche il sito della Farnesina Viaggiare Sicuri).

Continua a leggere…

lambi mollusco marino cucinato alla creola

Mollusco marino gustoso: lambì alla creola

Una vacanza in Repubblica Dominicana può trasformarsi anche in una bellissima, anzi buonissima, esperienza culinaria. Già, perché la cucina dominicana, risultato delle influenze taino, creola, europea e africana, dal gusto ricco di colori, condimenti e sapori, è stata considerata la migliore dei Caraibi (leggi il post Cucina creola dominicana: la migliore dei Caraibi). Nella città di Santo Domingo, la capitale, si può poi trovare il meglio della cucina nazionale: ci sono infatti ristoranti davvero top (come quelli che trovi nel post Piatti tipici della cucina dominicana: 3 ristoranti top). Non solo. E’ vivamente consigliato provare la cucina dominicana gourmet. Tra i piatti a base di pesce, da provare il lambi alla creola, un mollusco marino che, se cucinato bene, è molto gustoso.

Continua a leggere…