crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana. Secondo dati della Caribbean Tourism Organization (Cto) nel 2015 l’incremento dei crocieristi in Repubblica Dominicana è stato di +58,4%, in particolare grazie all’arrivo a Cap Cana, nella parte sud est del Paese, della nave Oceania Insignia. Anche il terminal de La Romana,  sempre a sud del Paese, ha registrato grandi arrivi: nel mese di dicembre sono approdate  24 navi e 40 mila passeggeri. Puerto Plata (leggi 5 buoni motivi per fare una vacanza a Puerto Plata), a nord, è un altro porto che, come La Romana, è attivo tutto l’anno e infatti il terminal Amber Cove ha accolto un totale di 120 navi e 476.542 persone tra gennaio e novembre 2016, oltre ai 333.005 turisti arrivati in aereo e 500.000 turisti nazionali. A contribuire a questa crescita, anche la nave Adonia della PO Cruises, i due terminal della capitale Santo Domingo, ovvero San Souci e Don Diego, e la penisola di Samana (leggi 5 cose da vedere e fare a Samana e dintorni).

12 crociere raggiungono la Repubblica Dominicana

Sono al momento dodici le compagnie crocieristiche che operano in Repubblica Dominicana: Costa crociere, MSC, Oceania Cruises, Celebrity Cruises, Pullmantour, Sea Cloud, Carnival, Tui, Holland America Line, Silver Sea, Aida Cruises e PO Cruise.

Msc Crociere presenta il catalogo 2018-2019

E proprio lo scorso 8 febbraio, presso il Pavilion Unicredit in piazza Gae Aulenti 10 a Milano, Msc Crociere, compagnia di crociere a capitale privato al mondo e leader in Europa, Sud America e Sud Africa, ha presentato alla stampa e agli operatori del settore il catalogo 2018-2019 in mixed reality, ovvero composto da realtà virtuale e aumentata. “Abbiamo deciso di arricchire il nuovo catalogo con la mixed reality perché rende possibile vivere l’esperienza di una crociera Msc a 360° ancor prima di partire. La realtà aumentata rende ancora più interattivo il nuovo catalogo – ha spiegato Andrea Guanci, direttore marketing Msc Crociere -. Il catalogo è il nostro strumento principale di comunicazione e promozione. La sfida è trasformare un prodotto tipicamente tradizionale in uno fortemente innovativo, un prodotto analogico cartaceo in uno digitale altamente tecnologico”.

Realtà virtuale con realtà aumentata: la mixed reality

Così le nuove navi di Msc Crociere prenderanno forma all’apertura del catalogo apparendo in 3D grazie alla realtà aumentata, mentre il lettore potrà letteralmente immergersi nei loro ambienti grazie alla realtà virtuale. Sfogliando il catalogo, i viaggiatori potranno conoscere le navi, il personale a bordo, gli itinerari e le destinazioni in modo emozionante, divertente e nuovo, una sorta di assaggio di ciò che avviene realmente durante i viaggi Msc Crociere in ogni parte del mondo.

6 continenti da visitare assolutamente

Il catalogo proietta i viaggiatori nel futuro grazie a una programmazione da record completa e comprensiva di 49 destinazioni uniche attraverso sei continenti,  viaggi alla scoperta delle più belle mete del Mediterraneo e del Nord Europa, delle acque cristalline dei Caraibi,  dei tesori di Dubai, Abu Dhabi e Sir Bani Yas, della natura incontaminata del Sud Africa, dei ritmi del sud America e dei paesaggi mistici di Cina, Giappone e Corea, e… di un giro del mondo in 119 giorni!

Destinazioni e mete raggiungibili grazie a una flotta di 16 navi, 4 delle quali attualmente in costruzione che saranno dotate del meglio che la tecnologia oggi può offrire: Meraviglia, Seaside, Seaview, Bellissima, tutte in costruzione presso l’italiana Fincantieri. “Continuiamo, tra l’altro, a rafforzare l’offerta anche ai Caraibi e a Cuba, dove già siamo presenti tutto l’anno, inserendo negli itinerari l’esclusiva tappa a Ocean Cay Marine Reserve (Bahamas) da novembre 2018. Mentre a gennaio 2019 partirà la World Cruise, una crociera intorno al mondo a bordo di Magnifica” ha dichiarato Leonardo Massa, Country Manager Italia di Msc Crociere.

Tra le partnership di Msc Crociere: gli chef Carlo Cracco, Roy Yamaguchi e Jean-Philippe Maury, Technogym, Cirque du Soleil at Sea, Chicco e Lego.

Se vuoi fare una crociera ai Caraibi (per esempio una crociera per Santo Domingo) e  non solo scrivimi su: santodomingoforever@danielalarivei.com

E tu, hai mai fatto un crociera ai Caraibi? Se sì, raccontami la tua esperienza nei commenti.

Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

Facebook: Daniela Larivei – Travel Pet (e se vuoi metti Mi piace!)

Informazioni su viaggi: santodomingoforever@danielalarivei.com

Leggi anche il mio blog su Vanityfair.it: nontornopiu.vanityfair.it

Foto: © Repubblica Dominicana Ministero del turismo

Lascia un commento