persona che cammina in montagna a dimostrazione che si possono fare vacanze alternative in Repubblica Dominicana

Bit 2017 punta su vacanze alternative in Repubblica Dominicana

“La nostra strategia per il mercato italiano è quella di puntare sempre più sulle esperienze autentiche, oggi più che mai alla base del viaggio, data l’ampia offerta di attività disponibili nell’isola” ha affermato Neyda Garcia, direttrice dell’Ente del Turismo dominicano in Italia durante la Bit, Borsa internazionale del turismo che si è tenuta a Milano dal 2 al 4 aprile e per la prima volta in una versione completamente rinnovata e nella nuova location di Fiera Milano City – Mico. Già, perché sempre più il turista è interessato e attratto da vacanze alternative in Repubblica Dominicana (per esempio on the road come descritto in Repubblica Dominicana con zaino in spalla) e sente l’esigenza di uscire dal proprio resort per scoprire l’anima green dell’isola caraibica (per esempio soggiornando in ranchos e ecolodges: leggi Repubblica Dominicana alternativa: ranchos e lodges).

Continua a leggere…

repubblica dominicana alternativa

Repubblica Dominicana alternativa: ranchos e lodges

Non smetterò mai di dire e scrivere che la Repubblica Dominicana non è solo mare e resort, ovvero turismo di massa. La Repubblica Dominicana è anche una meta imperdibile per tutti gli amanti del turismo ecosostenibile (leggi per esempio i post Ecoturismo a Barahona: altri nuovi percorsi naturalistici  e Turismo sportivo ed ecoturismo: inaugurati a Barahona)Perfetta per chi vuole stare a contatto con una natura selvaggia, come quella del nord o dell’entroterra, farsi avvolgere da un paesaggio rurale autentico e praticare escursioni e sport d’avventura. Lo sapevi, poi, per esempio, che ci sono ranchos e lodges meravigliosi che rivelano l’anima più autentica dell’isola? Sono strategici punti di partenza per scoprire proprio la Repubblica Dominicana alternativa alla vacanza in spiaggia e nei villaggi turistici.

Continua a leggere…

migliori discoteche di bavaro

Le migliori discoteche di Bavaro Punta Cana

Ballare tutta la notte nei migliori club dei Caraibi. Anzi, di Bavaro Punta Cana! Alcuni dei migliori locali della Repubblica Dominicana si trovano infatti proprio nella zona sud est del Paese, nota per la ricca vita notturna. Molti giovani che lavorano e vivono a Punta Cana la sera si dirigono in famose discoteche, bar e lounge, ma anche molti turisti che vanno in vacanza nei resort di Bavaro Punta Cana, grazie anche ai comodi collegamenti di transfer. Ecco le migliori discoteche di Bavaro Punta Cana frequentate da una clientela mondiale.

Continua a leggere…

cucina creola

Cucina creola dominicana: la migliore dei Caraibi

La cucina creola dominicana è la migliore di tutti i Caraibi ed è approdata anche a ExpoMilano2015 (La cucina dominicana a ExpoMilano2015). La Repubblica Dominicana, infatti, è stata appena nominata capitale della cultura gastronomica dei Caraibi dall’Accademia ispano-americana della gastronomia e dall’Accademia Reale spagnola. Una nomina molto importante per lo sviluppo sia del turismo dominicano sia economico nell’isola ma anche per far scoprire ai turisti la deliziosa cucina creola. Grazie a questo importante riconoscimento verranno organizzati nell’isola e durante tutto il corso dell’anno numerosi eventi dedicati al mondo gourmet, come per esempio il Festival della gastronomica dominicana. 

Continua a leggere…

crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana. Secondo dati della Caribbean Tourism Organization (Cto) nel 2015 l’incremento dei crocieristi in Repubblica Dominicana è stato di +58,4%, in particolare grazie all’arrivo a Cap Cana, nella parte sud est del Paese, della nave Oceania Insignia. Anche il terminal de La Romana,  sempre a sud del Paese, ha registrato grandi arrivi: nel mese di dicembre sono approdate  24 navi e 40 mila passeggeri. Puerto Plata (leggi 5 buoni motivi per fare una vacanza a Puerto Plata), a nord, è un altro porto che, come La Romana, è attivo tutto l’anno e infatti il terminal Amber Cove ha accolto un totale di 120 navi e 476.542 persone tra gennaio e novembre 2016, oltre ai 333.005 turisti arrivati in aereo e 500.000 turisti nazionali. A contribuire a questa crescita, anche la nave Adonia della PO Cruises, i due terminal della capitale Santo Domingo, ovvero San Souci e Don Diego, e la penisola di Samana (leggi 5 cose da vedere e fare a Samana e dintorni).

Continua a leggere…

merengue dominicano

Il merengue dominicano diventa Patrimonio dell’Unesco

Il merengue dominicano, il vivace ritmo musicale della Repubblica Dominicana, è stato appena dichiarato dall’Unesco Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità in quanto simbolo della storia e della cultura popolare del Paese. Il merengue dominicano è infatti un ritmo gioioso che invade ogni ambito della vita quotidiana dei dominicani ed è presente nelle relazioni private e familiari, nei momenti di festa e persino nella manifestazioni a carattere politico. Se capiterai in Repubblica Dominicana per vacanza, per lavoro o altro, non ti stupire infatti se vedrai i dominicani ballare in ogni momento e in ogni luogo. Sempre. Dal commesso di un negozio, al taxista, alla guida di un’escursione, tutti ti accoglieranno a suon di merengue. Non è questo già un buon motivo per partire per una indimenticabile vacanza?

Continua a leggere…

eventi in Repubblica Dominicana fino a marzo

Eventi in Repubblica Dominicana fino a marzo

Un periodo ricco di appuntamenti, quello invernale in Repubblica Dominicana. Tra eventi,  festeggiamenti del Carnevale, festival del sigaro, competizioni sportive, attrazioni naturalistiche e tanto altro, c’è infatti solo l’imbarazzo della scelta. Chi ha scelto di andare in vacanza sull’isola del sorriso in questo periodo è stato fortunato! Ecco i principali eventi in Repubblica Dominicana fino a marzo.

Continua a leggere…

cose da vedere e fare a samana è per esempio la gita alle cascate

5 cose da vedere e fare a Samana e dintorni

Grazie alle sue risorse naturali e ai suoi spazi ancora vergini, Samana è una delle località più importanti della Repubblica Dominicana, nota tra l’altro per l’osservazione delle balene (leggi Le balene di Samana: le puoi vedere da gennaio a marzo). Questa località, che io trovo molto carina, è, tra l’altro, un punto di partenza per diverse e indimenticabili escursioni soprattutto d’avventura, grazie al paesaggio naturale, vergine e anche a volte selvaggio, diverso da quello che invece si può trovare al sud dell’isola. Insomma, a Samana non si può non andare alla scoperta delle sue numerose attrazioni naturalistiche: ecco le 5 principali cose da vedere e fare a Samana e Las Terrenas e dintorni! Tra l’altro ora è possibile raggiungere Samana con volo diretto.

Continua a leggere…