aprire un'attività in Repubblica Dominicana

Aprire un’attività in Repubblica Dominicana: come non fallire

Crisi, pandemia, stipendi bassi… Quante volte avrai pensato: “Basta, mollo tutto e me ne vado e apro un chiringuito sulla spiaggia!”. Già, perché fuggire dall’Italia per aprire un’attività in Repubblica Dominicana o in un altro Paese ed essere indipendenti è l’aspirazione di molti. D’altronde, ci sono Paesi che, a differenza dell’Italia, favoriscono l’imprenditorialità. Non solo. Hanno una burocrazia più snella o comunque meno costosa, e ritmi lavorativi e della vita in generale più tranquilli. Purtroppo però, in Repubblica Dominicana tante attività aprono e altrettante chiudono, talvolta a breve giro. Cerchiamo di capire quali sono i motivi del fallimento e in quale settore sarebbe meglio investire.

Continua a leggere…

residenza dominicana

Residenza dominicana: i documenti da presentare

È possibile richiedere la residenza dominicana? E nel caso qual è la procedura da seguire? Sì è possibile, purché si abbiano determinati requisiti. Per una maggior garanzia è importante affidarsi a professionisti del settore che si occuperanno della pratica a 360° sia in Italia sia in Repubblica Dominicana. Ecco maggiori dettagli.

Continua a leggere…

Covid-19: gli aiuti del Governo dominicano per i residenti

Covid-19: gli aiuti del Governo dominicano per i residenti

La pandemia Covid-19 non ha risparmiato nemmeno la Repubblica Dominicana dove a oggi si sono registrati circa 20.126 casi di contagio e 539 decessi. Per fronteggiare lo stato di emergenza, anche il Governo dominicano ha dovuto elaborare una serie di misure straordinarie d’impatto economico e sociale, previste nel programma Quedate en Casa” (resta a casa). Quindi vediamo gli aiuti del Governo dominicano per i residenti sia dominicali sia stranieri che si sono regolarizzati in Repubblica Dominicana.

Continua a leggere…

comprare casa in Repubblica Dominicana

I 5 passi da fare per comprare casa in Repubblica Dominicana:

Il mercato immobiliare ai Caraibi è in ripresa dopo le devastazioni dell’uragano Irma nel 2017, grazie anche agli incentivi all’acquisto di immobili. Quindi questo sarebbe il momento ideale per esempio per comprare casa in Repubblica Dominicana. In Repubblica Dominicana, infatti, ora i prezzi oscillano tra i 1.790 e i  2.240 euro al mq. Non va sottovalutato poi il fatto che le case sulle isole caraibiche garantiscono ottimi rendimenti nel mercato delle case vacanza. Per esempio una settimana a Bayahibe in un bilocale costa a partire da 350 dollari. Ma ora vediamo nel dettaglio com’è strutturato il mercato immobiliare dominicano, con la consulenza di un importante studio legale i cui contatti li puoi avere compilando il modulo alla fine del post.

Continua a leggere…

come ottenere il permesso di soggiorno in repubblica dominicana

Come ottenere il permesso di soggiorno in Repubblica Dominicana

Dal 1° giugno 2012, la procedura per ottenere il permesso di soggiorno nella Repubblica Dominicana è regolata dalla Legge sull’immigrazione n. 285-04 e dal Regolamento sull’immigrazione n. 631-11. Considerato che la comunità di italiani in Repubblica Dominicana è significativa, chi vive sull’isola deve mettersi in regola. Infatti, è  illegale per i non residenti lavorare nella Repubblica Dominicana: i datori di lavoro saranno soggetti a multe, i lavoratori non residenti saranno soggetti ad espulsione. Ecco qui di seguito l’ultimo aggiornamento su come ottenere il permesso di soggiorno in Repubblica Dominicana, temporaneo e permanente.

Continua a leggere…

Ottenere la residenza dominicana: per esempio con una rendita finanziaria

Come ottenere la residenza dominicana

La Repubblica Dominicana è un Paese che vanta una forte comunità italiana, soprattutto nella zona di Bayahibe. E considerate le nuove leggi varate dal governo dominicano in tema di immigrazione, molti italiani hanno chiesto e chiedono la regolarizzazione della propria permanenza in Repubblica Dominicana. Ma non è così semplice, perché l’atteggiamento delle autorità dominicane preposte al momento di concedere la residenza a chi viene a stabilirsi in Repubblica Dominicana è diventato davvero rigido . Per sapere quindi come ottenere la residenza dominicana e soprattutto se hai i requisiti richiesti, continua a leggere.

Continua a leggere…

donna al carnevale dominicano

Da febbraio ai primi di marzo si svolgerà il Carnevale dominicano

Inizierà a febbraio, quindi a breve, il Carnevale dominicano 2018, la festa più amata, vivace e gioiosa dominicana, espressione della cultura popolare. Già perché ogni anno riscuote un grande interesse culturale da parte non solo dei dominicani stessi ma anche dei turisti provenienti da ogni parte del mondo. Ogni domenica di febbraio, fino ai primi giorni di marzo, le varie città dell’isola organizzano sfilate e le strade si animano di musica e colori. Ecco tutti gli appuntamenti del Carnevale a Santo Domingo 2018.

Continua a leggere…

case in vendita e affitto a Bayahibe

5 case in vendita e affitto a Bayahibe Nueva

Stai cercando case in vendita nella Repubblica Dominicana? Vuoi comprare casa a Bayahibe? O stai invece cercando terreni in vendita sempre a Bayahibe? Sei nel posto, anzi nel post, giusto! Sia, per gli italiani la casa è sacra e rappresenta un investimento importante. Infatti, il 75% degli italiani ha la prima casa di proprietà e tanti altri hanno una seconda, o più, proprietà. E ancora oggi, in Italia, nonostante la crisi, è importante avere una casa di proprietà, anche se,  secondo gli esperti, l’investimento nel mattone non è più conveniente. Ecco perché si stanno sviluppando investimenti immobiliari all’estero. Come in Repubblica Dominicana dove il business immobiliare è insieme a quello turistico il motore trainante dell’economica del Paese. Ecco allora alcune case in vendita e in affitto a Bayahibe.

Continua a leggere…

foto con alcuni nomi di paesi dove andare a vivere come pensionati

Turismo previdenziale: ecco dove andare a vivere come pensionati

C’è un nuovo tipo di turismo, quello previdenziale, che raggruppa quei Paesi dove andare a vivere come pensionati. In Paesi cioè dove il costo della vita è inferiore a quello italiano e/o che offrono agevolazioni che non ci sono più in patria, come una minore pressione fiscale. E dove è possibile anche godere di ritmi di vita più lenti e sani. In questo caso, infatti, espatria anche chi non deve fare i conti con una pensione molto bassa.

Continua a leggere…