Viaggio di 8 giorni in Tunisia a luglio: Douz

Viaggio di 8 giorni in Tunisia a luglio

Il turismo in Tunisia si sta riprendendo e rimane pur sempre una destinazione vicino all’Italia ed economica e… sicura (leggi anche Vacanza in Tunisia tra storia e mare)! In questo post quindi ti propongo un viaggio di 8 giorni in Tunisia a luglio 2020 con date flessibili (pertanto puoi scegliere di partire quando vuoi).  Il 2019 è stato infatti un anno positivo per la Tunisia: gli arrivi dall’Italia sono stati oltre 125.000, ovvero il 21% in più rispetto al 2018. In particolare, a livello europeo, il mercato italiano è molto importante per la Tunisia e si posiziona al 5° posto dopo Francia, Russia, Germania e Inghilterra puntando nel 2020 a raggiungere i 160.000 arrivi dall’Italia.

Continua a leggere…

Safari e trekking nel sud tunisino

Safari e trekking nel sud tunisino con partenze garantite

[themoneytizer id=16216-1]

Per fare il safari e trekking nel sud tunisino bisogna abbandonare gli itinerari più frequentati per accedere ai campi di rose di sabbia, alle greggi raccolte, attorno a punti d’acqua, alle montagne insabbiate o ai laghi di acqua calda scintillante in mezzo alla sabbia. Ecco che allora il Sahara tunisino richiama gli appassionati di orizzonti senza limiti ed escursionisti a lungo tragitto. Decine di rally sono stati organizzati nel deserto tunisino. Ti avevo già proposto il viaggio nella Tunisia del sud con questo post  Viaggio avventura in Tunisia nella terra dei nomadi, ma questo è più corto con partenza sempre garantita.

Continua a leggere…

Viaggio avventura in Tunisia nella terra dei nomadi

Viaggio avventura in Tunisia nella terra dei nomadi

[themoneytizer id=16216-1]

Ecco un meraviglioso viaggio avventura in Tunisia nella terra dei nomadi. Grazie alla varietà del Sahara tunisino e a una buona rete stradale in Tunisia è possibile fare numerosi tour ed escursioni. Nel sud ovest, ci si imbatterà in grandi medine e in palmeti giganti, montagne tagliate da profondi canyon, oasi sospese. Nel sud est, si troveranno paesaggi rocciosi e ripidi, architetture insolite e villaggi berberi. Nel mezzo, ti aspetterà la vasta distesa scintillante del Chott El Jerid. E nell’estremo sud, infine, a farla da padrone sono paesaggi magici custoditi da cordoni di dune vertiginose (approfondisci con 5 motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino).

Continua a leggere…

5 ragioni per fare escursionismo in Tunisia

5 ragioni per fare escursionismo in Tunisia

Ci sono 5 ragioni per fare escursionismo in Tunisia. Tutte le regioni della Tunisia, compresa l’isola di Djerba, infatti, si possono vivere a piedi, in bicicletta o su un cavallo arabo. Per scoprire che la Tunisia nasconde paesaggi mediterranei di grande bellezza: pinete e macchia mediterranea, frutteti e campi di grano, insenature di sabbia bianca e scogliere. Non solo. Si possono fare scalate indimenticabili verso cime a più di mille metri di altitudine (una curiosità: a certe altezze in Tunisia nevica anche!). E si puo’ vivere il deserto attraverso i canyon e le pianure pietrose o nell’immensità della sabbia (leggi anche 5 motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino).

Continua a leggere…

in vacanza in Tunisia a ottobre

Perché andare in vacanza in Tunisia a ottobre

Grande successo estivo per la Tunisia che, secondo i dati pubblicati dal Ministero tunisino del turismo e dell’artigianato riportati da Ansamed, il numero dei turisti arrivati fino al 10 agosto scorso ha infatti sfiorato i 5,438 milioni, in crescita del 12,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A contribuire a questo risultato, i mercati europei, in particolare quelli inglese, francese, tedesco e russo. Ma anche maghrebini (Algeria e Libia). Il ministro del Turismo tunisino, René Trabelsi, si è dato per obiettivo di superare i 9 milioni di visitatori entro fine anno.  Ma la Tunisia si può visitare tutto l’anno, non solo d’estate (leggi Vacanza in Tunisia tra storia e mare). Anzi. Ti spiego perché andare in vacanza in Tunisia a ottobre.

Continua a leggere…