valigia pronta in poco tempo

Valigia pronta in poco tempo: la mia tecnica

Viaggi o fai trasferte spesso e ogni volta che devi preparare la valigia ti viene l’ansia da prestazione? In questo post ti svelo la mia tecnica per avere la valigia pronta in poco tempo. Basta non disfare mai del tutto la valigia! O almeno così faccio io. Quindi leggi la mia tecnica per non andare di ansia da… valigia! Con me funziona alla grande!

Valigia pronta in poco tempo: gestisci l’ansia

Ansiosa come sono, ho imparato a essere molto saggia ancora prima che intelligente. Cerco di non crearmi problemi ancora prima di ingegnarmi a risolverli. E questo vale anche per piccoli gesti quotidiani o quasi quotidiani, ovvero la preparazione della valigia. 
Innanzitutto, casa mia, se non invasa troppo da cani, gatti e conigli, è molto ordinata e ho tutto ben archiviato e catalogato (anche questo aspetto lo puoi approfondire con il post Come fare un trasloco internazionale dove parlo del metodo di Marie Kondo). No, non è un ufficio. Però per esempio, tutto quello che mi serve per scattare foto è in sala, beauty e farmaci in bagno, abbigliamento da viaggio nella cabina armadio in un apposito spazio e così via.
Con il tempo ho imparato a essere e a viaggiare leggera (se vuoi approfondire leggi questo post 5 consigli per vivere a Santo Domingo). Casa mia è una casa leggera. Vuoi perché è piccola vuoi perché ho cambiato quattro case e vuoi perché ora è anche una casa a misura di pet sitter, casa mia è molto leggera, snella, essenziale. Di superfluo ha ben poco, solo cose necessarie! Deve essere al mio servizio, non io al suo! 
Ciò mi permette di gestire molto bene la mia ansia. Perché sono convinta che l’ordine fisico e materiale rispetta quello mentale. E io per avere un ordine mentale, ho bisogno prima di tutto di avere un ordine fisico e materiale!
In questo modo, quando dovrò preparare all’ultimo minuto la valigia, so già dove trovare quello che mi serve e lo cercherò senza perdermi in confusione e oggetti inutili.

Valigia pronta in poco tempo: fai un doppione di tutto (o quasi)

Dopodiché per avere una valigia pronta in poco tempo e non farmi venire l’ansia, lascio nella valigia cose che mi servono sempre durante i miei viaggi, ovvero:
  • capi e accessori per la spiaggia, come infradito (tanto a Milano nel mese di dicembre non ti servono!), telo mare, borsa per la spiaggia (se non devo andare al mare, possono comunque servire per esempio per andare in una spa);
  • creme solari, anche queste inutili nei mesi invernali milanesi, e in bagno o altrove portano via spazio a cose invece più utili;
  • passaporto, così non devo impazzire per cercarlo (mi è successo con tanto di possibile immediato infarto!) perché so che può essere solo in un posto, ovvero nella valigia;
  • taccuini e penne, che avendone tanti posso tranquillamente tenerne un po’ in valigia;
  • prodotti beauty, come crema viso, struccante, taglia unghie, pinzette per le sopracciglia, spazzolino e dentifricio: non so te ma io ho davvero tanti prodotti beauty, spesso regalati da amici o brand, che anche molto di questi possono stare tranquillamente in valigia;
  • farmaci, il mio tasto dolente, essendo ipocondriaca: se sono farmaci abbastanza usati durante l’anno, come paracetamolo e antiinfiammatori, ne tengo sempre una confezione in valigia; se sono farmaci “una tantum” o più specifici per il viaggio, come un antistaminico, tengo solo una confezione in valigia così evito gli sprechi in caso di scadenza. In più tengo sempre nella valigia almeno due scatole dei miei farmaci per il mal di testa: se me li dimentico potrei “uccidere” qualcuno;
  • una lista di numeri utili, per esempio i numeri verdi in caso di furto, blocco o smarrimento delle carte di credito.

In pratica tengo nella valigia un doppione di tutto, o quasi. Così se devo partire velocemente aggiungo solo poche cose. Per esempio, se devo partire per una meta calda, aggiungerò in valigia qualche vestito leggero e gli attrezzi per fare foto e video. E comunque io parto sempre leggera, con il minimo indispensabile, di certo non con dieci paia di scarpe o dieci borse. È più facile che in valigia ci siano due crocchette per gatti, non si sa mai!

Per il tuo prossimo viaggio ti consiglio di visitare il sito di momondo dove potrai trovare interessanti ispirazioni e tariffe economiche!

Se invece hai altri consigli da darmi per fare la valigia ancora più velocemente? Dimmelo nei commenti.

Se questo post ti è piaciuto, condividilo!

#admomondo #owtravelers