Come pulire la pelle del viso in 3 step

Come pulire la pelle del viso in 3 step

Come pulire la pelle del viso in 3 step? Forse non sapevi che una buona cura della pelle passa da tre semplici azioni, che ti spiegherò a breve. Da effettuare tutti i giorni, mattina e sera, per avere risultati nel tempo. Perché appunto la pulizia della pelle del viso deve essere quotidiana. Non solo, ti parlerò anche di una pianta sacra alla quale ti puoi affidare per avere benefici eccezionali contro il tempo. Ecco quindi come pulire la pelle del viso in 3 step.

Le 5 importanti funzioni della pelle

La pelle è un organo complesso e il più esteso del corpo umano: ne siamo completamente rivestiti in quanto misura circa 2 mq. Inoltre, fa da confine tra noi e il mondo esterno. È fondamentale prendersene cura perché ha uno scopo sia funzionale sia estetico. È formata da 70% acqua, 25% proteine, grassi, minerali e altre poche sostanze.  E  va da sé che quando la pelle è bella e sana ci sentiamo di più a nostro agio con gli altri.

Come tutti gli organi presenta alcune funzioni:

  • di rivestimento e protezione: funge da barriera nei confronti delle aggressioni esterne, come per esempio le radiazioni solari e i microrganismi;
  • di termoregolazione: è un isolante e regolatore termico grazie alle ghiandole sudoripare e alla capacità di regolare il flusso sanguineo;
  • sensoriale: con la parte più superficiale, la pelle è in grado di ricevere e trasmettere al sistema nervoso centrale tutti gli stimoli pressori, termici, dolorifici;
  • respiratoria e secretiva: la pelle assorbe circa 5 litri d’ossigeno al giorno ed espelle tossine, impurità, scorie (circa un terzo). Ecco perché è definita terzo rene;
  • antimicrobica: la pelle è formata dal film idrolipidico, una sorta di mantello protettivo formato da un mix di sebo e acqua che determina una certa acidità (pH) che varia da 4,5 a 5,5 e che non è uniforme su tutto il corpo e varia in base anche all’età. Alcuni fattori compromettono il pH come lavaggi frequenti o uso di prodotti detergenti molto chimici, aggressivi. Il pH ha diverse funzioni: neutralizzare le sostanze aggressive che entrano in contatto con la nostra cute, inibire la proliferazione batterica, garantire la flora naturale della pelle. Ecco perché il pH va preservato: perché la pelle ci protegge dalle condizioni esterne.

Per tanti motivi quindi è importante mantenere sana la nostra pelle dall’interno attraverso l’alimentazione e l’integrazione e dall’esterno.

Tra i fattori che minacciano la nostra cute: cattiva alimentazione, stress, poca attività fisica, fumo, alcol, radiazioni solari, inquinamento, polveri sottili.

Come pulire la pelle del viso in 3 step

Adesso ti svelo le 3 azioni per proteggere la pelle e pulire il viso quotidianamente:

  1. evitare la disidratazione: mangiando frutta e verdura, bevendo molta acqua e idratando la pelle dall’esterno,
  2. rigenerare le cellule: rallentano con l’avanzare dell’età, quindi con gli anni nascono poche cellule nuove e restano tante cellule vecchie;
  3. proteggere la pelle dall’ossidazione cellulare con cosmetici anti age che contrastano i radicali liberi, i cui effetti sono rinforzati se assumiamo antiossidanti anche internamente.

Come svolgere queste azioni? Con abitudine, costanza, metodo, continuità.

Queste 3 azioni rappresentano la nostra beauty routine, l’insieme di azioni per coccolare la nostra pelle, ovvero detersione, tonificazione, idratazione. Se non puliamo la nostra pelle in modo approfondito ogni giorno, mattina e sera, tutti i trattamenti successivi come una crema o un siero da 20 o 300 euro non avranno efficacia. In particolare:

  • detergere vuol dire togliere lo sporco grosso esogeno, cioè proveniente dall’esterno (come inquinamento e trucco) ed endogeno che proviene dal nostro corpo (sebo, impurità, cellule morte);
  • tonificare vuol dire rimuovere lo sporco più in profondità e rendere la pelle ricettiva per applicare poi la crema;
  • idratare significa rendere la pelle bella, compatta, tonica, sana, aiutandola a resistere all’invecchiamento cutaneo.

Estratto di foglie di olivo: un aiuto magico dalla natura

L’estratto di foglie di olivo deriva dalla pianta dell’olivo che è considerata la regina del mondo delle piante, data la sua longevità e resistenza – ha dichiarato Valentina Brovedani, ricercatrice presso l’Università degli Studi di Trieste -. Per le sue proprietà è considerata da molte culture una pianta sacra. Ai tempi di Aristotele chi maltrattava la pianta veniva condannato alla pena di morte. Oggi ci sono più di 16.000 studi scientifici mondiali che trattano le proprietà benefiche della pianta”.

Nell’infuso c’è una ricchissima concentrazione di principi attivi, più di 260 molecole con effetti benefici nei confronti del nostro organismo come:

  • oleuropeina: antiossidante;
  • idrossitirosolo: svolge il ruolo più importante in ambito cosmetico, ed è la più potente molecola antiossidante presente in natura. La sua capacità antiossidante è maggiore di quella della vitamina C e del coenzima Q10 che è un antiossidante endogeno, cioè prodotto dal nostro organismo. Ha attività depigmentante, antimicrobica e antiinfiammatoria;
  • rutina: antiinfiammatoria;
  • acido elenolico: antimicrobico;
  • tirosolo: stimola l’attività mentale.

L’estratto di foglie di olivo, quindi, combatte i radicali liberi e contrasta i danni causati da essi, previene l’invecchiamento e il danneggiamento cutaneo. In pratica, soddisfa il nostro fabbisogno di antiossidanti.

come pulire la pelle del viso in 3 step

Ti può interessare anche Depressione da lockdown: un aiuto dalla pianta d’olivo

4 prodotti per la tua pelle a base di olivo

L’estratto di foglie di olivo si trova in molti cosmetici, come quelli della linea Mediterranea Secret di Evergreen (https://bit.ly/elpolivo) dedicata alla cura del viso del corpo e dei capelli traendo ispirazione dalle antiche civiltà del Mediterraneo perché unisce ai benefici delle foglie di olivo quelli di burri nutrienti, oli naturali ed estratti di piante del Mediterraneo. E perché ha tanti altri benefici… che devi leggere! Tutti i prodotti hanno packagink in branschen,  ovvero plastica che deriva dalla canna da zucchero, quindi da una fonte rinnovabile.

GEL DETERGENTE IDRATANTE

Privo di Sles e Sls, ovvero tensiattvi chimici, responsabili della schiuma (sono presenti nei detersivi dei piatti perché altamente sgrassanti) e petrolati. La texture in gel è perfetta per uomo e donna. Il gel fresco e confortevole non secca la pelle anzi la lascia molto pulita, morbida, idratata. Privo di alcol (che in genere dà la sensazione di pelle che tira, perché l’alcol assorbe l’acqua disidratando la pelle). Va usato al mattino per togliere lo sporco endogeno della notte, come le cellule morti, e la sera per togliere lo sporco esogeno come lo smog e il trucco. Essendo anche lenitivo, elimina l’eccesso di sebo e calma le pelli irritate. È un detergente del tutto naturale perché contiene:

  • estratto di foglie di olivo,
  • acido ialuronico, in grado di trattenere grandi quantità di acqua che permette così di avere la pelle morbida,
  • estratto di fico d’India, antiossidante e idratante, estratto di salvia, con proprietà purificanti, estratto di sambuco, antinfiammatorio e lenitivo, ideale per pelli miste grasse e per pelli più secche grazie alle sue proprietà riparatrici e rigeneranti,
  • olio essenziale di rosa, ricco di vitamina A.

Ti può interessare anche Uno studio recente conferma il potere degli antiossidanti

LOZIONE TONICA IDRATANTE

Lavora in sinergia con il gel e ha una texture acquosa in grado di penetrare più in profondità e un lieve effetto astringente (ovvero chiude i pori dilatati dove si concentra in genere la sporcizia creando punti neri o bianchi). Privo di alcol, può essere quindi utilizzato da tutti, anche dalle pelli delicate e più sensibili. Può essere applicato con un dischetto di cotone, con le mani e le maschere. Contiene estratto di aloe vera, antiossidante e umettante,  cioè in grado di trattenere l’acqua.

CREMA GIORNO IDRATANTE

Con texture leggera che non unge, è ideale come base trucco. Pur avendo un assorbimento rapido, idrata e nutre la pelle. Ricca di estratti naturali per tutti i tipi di pelle, ma in particolare di dermopurificanti e antiinfiammatori,  ottimi per le pelli miste e grasse, e con ingredienti che riequilibrano la pelle mista-grassa facendola diventare normale, sana ed equilibrata. Protegge, idrata e dona luminosità ed elasticità. Si applica massaggiando fino a completo assorbimento dall’interno verso l’esterno e dal basso verso l’alto. Contiene estratto di foglie di olivo, sambuco, estratto di rosmarino (dermopurificante e dermoequilibrante).

CREMA NOTTE RIGENERANTE

Crema notte rigenerante: dalla texture più densa perché più ricca di sostanze grasse, ovvero nutritive, è ideale per tutti i tipi di pelle. Può essere utilizzata però anche di giorno per chi ha la pelle alipica, cioè secca e sottile (la quantità di sebo è molto scarsa, talvolta manca il mantello lipidico protettivo). Questa crema notte reintegra l’idratazione, quindi l’acqua e le sostanze nutritive, volumizza la pelle, rigenera la barriera lipidica protettiva. Va saldata prima sulle mani in modo che il burro e gli oli presenti si sciolgano e si possa applicare più facilmente massaggiando e venga assorbita più in profondità.

Perché anche di notte va applicata la crema? Perché di notte, al buio, la pelle  lavora a ritmo serrato per ripararsi, nutrirsi, rigenerarsi. Ecco perché la crema notte è più ricca di oli e burri naturali (ha gli stessi ingredienti della crema giorno ma bilanciata diversamente). Contiene:

  • estratto di foglie di olivo,
  • olio di argan biologico di derivazione marocchina, che ripara e protegge specie nei confronti di smog, vento, sole e fattori chimici, di oliva, con proprietà sebo restitutiva che nutre e riequilibra, di mandorle, che grazie al suo grado di acidità penetra in profondità nella pelle per idratare,
  • burro di karité, una sostanza grassa che stimola elastina e collagene.

Per ulteriori informazioni sulle foglie di olivo  e sui prodotti puoi visitare il sito https://bit.ly/elpolivo oppure compilare il modulo qui sotto e ti risponderò entro 48 ore

    I dati personali forniti saranno trattati al solo fine di rispondere alla tua richiesta e per aggiornarti sugli ultimi post del mio blog e sulle mie attività, nel pieno rispetto di quanto descritto nella Privacy Policy. Scrivendo, confermo di aver preso visione dell’informativa.

    Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

    (Foto by Pixabay)