Come rinforzare l'organismo del cane

Come rinforzare l’organismo del cane

La relazione di amicizia tra l’uomo e il cane è antica e si perde nella notte dei tempi. Questo legame così forte per cui il nostro fedele amico a quattro zampe è diventato a tutti gli effetti un componente della famiglia, ci spinge a occuparci sempre di più della sua salute affinché possa vivere con noi il più lungo possibile. Ma come rinforzare l’organismo del cane? L’estratto di foglie di olivo è un utile alleato per salvaguardare e mantenere in modo naturale il benessere del nostro cane.

Ma noi, invece, cosa facciamo per loro, per ringraziarli di non abbandonarci mai? Certo li portiamo a fare la passeggiata e li coccoliamo. Ma ci prendiamo cura del loro benessere? Li alimentiamo in modo corretto? Capita invece che la qualità del cibo che diamo al nostro cane non sia delle migliori e quindi che il cane vada incontro a intossicazioni alimentari oppure trascuriamo i controlli dal veterinario o non pensiamo semplicemente a mantenerlo in salute e in forma.
Anche il cane può infatti accumulare tossine e radicali liberi che con il tempo possono danneggiare il suo organismo. I radicali liberi sono molecole instabili e altamente reattive che, quando in eccesso, possono danneggiare in maniera seria le cellule dell’organismo. Quindi anche il cane può aver bisogno di antiossidanti che aiutano ad eliminare le tossine nocive accumulatesi nell’organismo e a rafforzare il sistema immunitario.

Come rinforzare l’organismo del cane

L’ulivo è anch’esso un albero antichissimo e le sue proprietà medicinali sono note da secoli. Deriva dalla pianta dell’olivo che è considerata la regina del mondo delle piante, data la sua longevità e resistenza – afferma Valentina Brovedani, ricercatrice presso l’Università degli Studi di Trieste -. Per le sue proprietà è considerata da molte culture una pianta sacra e ai tempi di Aristotele chi maltrattava la pianta veniva condannato alla pena di morte”.

Quindi se vuoi sapere come aumentare le difese immunitarie del cane, come rinforzare la muscolatura del cane anziano, quali sono i disintossicanti naturali per cani, l’estratto di foglie di ulivo può rivelarsi davvero un ottimo alleato.

Oggi ci sono più di 16.000 studi scientifici mondiali che trattano le proprietà benefiche della pianta per gli umani e gli animali. Nell’infuso c’è una ricchissima concentrazione di principi attivi, più di 260 molecole con effetti benefici nei confronti dell’organismo del cane come:

  • oleuropeina: antiossidante;
  • idrossitirosolo, la più potente molecola antiossidante presente in natura; migliora la qualità del pelo e l’elasticità della pelle, favorendo una minor perdita del pelo e una maggiore lucidità del mantello;
  • rutina: antiinfiammatoria;
  • acido elenolico: antimicrobico;
  • tirosolo: stimola l’attività mentale.

L’estratto di foglie di olivo quindi soddisfa il fabbisogno di antiossidante del cane, combatte quindi i radicali liberi contrastando i danni causati da essi e previene l’invecchiamento e il danneggiamento cutaneo e cerebrale.

Oggi esistono formulazioni che permettono di assumere questo estratto benefico in modo pratico e veloce. Ecco un esempio di estratto di foglie di olivo studiato per i cani.

Ti può interessare anche I benefici delle foglie di olivo su cani e gatti 

Se vuoi una consulenza gratuita sull’estratto delle foglie di olivo, che consiglio anche ai miei pelosi, scrivimi compilando il modulo qui sotto, ti risponderò entro 48 ore, oppure vai sul mio sito 

    I dati personali forniti saranno trattati al solo fine di rispondere alla tua richiesta e per aggiornarti sugli ultimi post del mio blog, nel pieno rispetto di quanto descritto nella Privacy Policy. Scrivendo, confermo di aver preso visione dell’informativa.

    Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

    Acquista il mio libro Professione Digital Pet Sitter di Dario Flaccovio Editore

    (Foto by Pixabay)