estratto di foglie di olivo

Estratto di foglie di olivo: fa bene anche agli animali

Le proprietà benefiche delle foglie di olivo su cani e gatti sono state confermate da studi scientifici (e io ne avevo già parlato nel post I benefici delle foglie di olivo su cani e gatti).  Mentre l’estratto di foglie di olivo è stato sottoposto a importanti ricerche di laboratorio. La foglia di olivo è infatti utilizzata con successo per il trattamento delle infezioni negli animali da molti anni. Cani e gatti sono gli animali più comunemente trattati. Ho tradotto dall’inglese due contributi di alcuni veterinari. Ecco cosa dicono.

Estratto di foglie di olivo: una bomba naturale

I veterinari Steve Marsden, Shawn Messonnier e Cheryl Yuill, su vcahospitals.com, spiegano bene come alcuni studi scientifici abbiano dimostrato effetti benefici dell’estratto di foglie di olivo su cani e gatti.

L’estratto delle foglie di olivo è ottenuto dall’albero subtropicale Olea europaea. Ma perché la somministrazione di foglie di olivo al proprio animale domestico avrebbe effetti benefici? Perché l’estratto di foglie di olivo ha proprietà antiossidanti, antivirali, antibatteriche, antimicrobiche e antimicotiche. Può quindi essere efficace per:

  • le infezioni da lieviti, come la tigna;
  • il trattamento di condizioni infiammatorie come l’artrosi e la dermatite allergica;
  • ridurre la pressione sanguigna;
  • combattere le infezioni dell’orecchio e del pelo (leggi anche Come rendere più bello il pelo del micio).

Grazie alle sue proprietà antivirali, di recente alcuni studi scientifici dimostrano che l‘estratto delle foglie di olivo potrebbe essere efficace anche nel trattamento di infezioni virali molto serie come il virus della leucemia felina (Felv) e virus dell’immunodeficienza felina (Fiv).

Come diuretico naturale la foglia di olivo aiuta invece il corpo a liberarsi dell’acqua in eccesso e delle tossine nocive, quindi migliora la digestione e previene le infezioni di stomaco e intestino. Inoltre, grazie all’oleuropeina, abbassa lo zucchero nel sangue rallentando la digestione degli amidi.

Studi su animali suggeriscono inoltre che l’estratto di foglie di olivo può proteggere dai danni ai nervi e può essere utile in caso di ictus e nel trattamento di vari parassiti intestinali come la Giardia.

Poiché l’estratto di foglie di olivo possiede anche proprietà antiossidanti può ridurre l’infiammazione più rapidamente rispetto agli antibiotici quando utilizzati da soli. Previene così molte malattie. La foglia di olivo ha il 400% in più di potere antiossidante rispetto alla vitamina C e il 200% in più del tè verde.

Sempre studi scientifici dimostrano che la foglia di olivo è molto sicura, non per nulla viene utilizzata fin dall’antichità. Nel cane, possono capitare ma molto raramente episodi di diarrea che si risolve in breve tempo o riducendo il dosaggio.

Foglia di olivo: una alternativa all’antibiotico

Secondo quanto riportato invece da Patricia Jordan, veterinario, su dogsnaturallymagazine.com, anche se gli antibiotici possono annientare una infezione, possono determinare danni all’intestino dell’animale. Perché oltre a uccidere i batteri cattivi responsabili dell’infezione distruggeranno anche i batteri buoni fondamentali per la digestione e il sistema immunitario del peloso.

Come riporta sempre la veterinaria, Martin Blaser del Langone Medical Center della New York University afferma che gli antibiotici danneggiano i batteri intestinali in modo anche permanente aumentando la suscettibilità alle infezioni e alle malattie. Perché circa l’80 per cento del sistema immunitario dell’animale si trova nell’intestino e un intestino che funziona male non è in grado di combattere eventuali malattie. Un abuso di antibiotici, inoltre, potrebbe causare obesità, diabete di tipo 1, malattie infiammatorie intestinali, allergie e asma.

Gli antibiotici, quindi, dovrebbero essere usati solo in condizioni di vera necessità e dietro prescrizione del veterinario. In alternativa, si potrebbe utilizzare l’estratto di foglie di olivo, un noto antibiotico naturale.

Il suo principale ingrediente attivo è l’oleuropeina che costituisce dal 6 al 9 per cento del peso secco delle foglie di olivo. Altri composti sono:

  • secoiridoidi,
  • flavonoidi, ovvero fitonutrienti che conferiscono alle piante i loro colori brillanti e hanno effetti antiinfiammatori, quinidi utili in caso di artrite, problemi cardiaci e dolore cronico,
  • triterpeni.

La foglia di olivo è quindi in grado di rinforzare il sistema immunitario e aiutare a combattere i batteri patogeni compresi i funghi di lievito senza danneggiare i batteri buoni nell’intestino e nelle mucose del cane o gatto.

La foglia di olivo è un’erba sicura. In uno studio del 1972 i ricercatori Petkov e Manolov hanno somministrato singole dosi di oleuropeina a topi senza osservare effetti tossici e nessun decesso durante il periodo post trattamento di 7 giorni.

Dove acquistare l’estratto di foglie di olivo

È importante acquistare integratori a base di estratto di foglie di olivo sicuri e certificati, come l’estratto di foglie di olivo di Evergreen Life che ha la certificazione del Ministero della Salute, della Fda, del mercato Russo e Halal.

Per ulteriori informazioni o se vuoi assistere a una presentazione del prodotto gratuita su Zoom one to one, puoi compilare il modulo qui sotto e ti risponderò entro 48 ore!

E se hai bisogno di una pet sitter nella zona di Milano, contattami compilando il modulo qui sotto, ti rispondo entro 24 ore!

I dati personali forniti saranno trattati al solo fine di rispondere alla tua richiesta e per aggiornarti sugli ultimi post del mio blog, nel pieno rispetto di quanto descritto nella Privacy Policy. Scrivendo, confermo di aver preso visione dell’informativa.

Acquista il mio libro Professione Digital Pet Sitter di Dario Flaccovio Editore

Se mi vuoi contattare, qui trovi i miei contatti e segui le indicazioni!

Guarda anche il mio canale peloso YouTube con tante storie a prova di miao e bau (e non solo!).

Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

(Foto di Daniela Larivei. Ringrazio Jaja per la collaborazione)