come proteggere capelli da sole e mare

Come proteggere i capelli da sole e mare già in vacanza

Se hai i capelli come me, ovvero ingestibili, e colorati, te ne devi prendere cura sempre. A maggior ragione se vivi o andrai in vacanza sotto il sole. Se, nel mio anno sabbatico sotto il sole cocente della Repubblica Dominicana, non li avessi curati, protetti, amati… non oso pensare come sarei tornata in quel di Milano… Quindi se stai per partire per una vacanza in Repubblica Dominicana, considerato che questo è il periodo migliore dell’anno, perché le temperature sono sì molto calde ma con un basso tasso di umidità, inizia a proteggere i capelli da sole e mare (sale e sabbia), già durante il tuo soggiorno.

Come proteggere i capelli da sole e mare in 3 mosse

Innanzitutto, usa un olio protettivo per capelli, che devono essere protetti esattamente come la pelle, poi uno shampoo e una crema idratante ideali per quando ti esponi al sole. Cielo Alto Linea Sole li ha studiati per te e testati dermatologicamente.

  1. Usa l’olio protettivo: per esempio a base di estratti di Argan, nutriente e idratante: adatto a tutti i tipi di capelli, li protegge dagli effetti disseccanti del sole, del sale e del cloro delle piscine, non unge e non li appesantisce. I capelli vengono così protetti ma anche nutriti, idratati e ristrutturati, risultando morbidi e ben pettinabili.
  2. Fai la doccia con uno shampoo ad hoc. Dopo una giornata al sole, su una spiaggia bianca e di sabbia fine come quella per esempio di Bayahibe, e sotto le palme, rilassandosi a suon di bachata e merengue, è arrivato il momento della doccia. Usa lo shampoo riequilibrante a base di foglie di olivo. Grazie a foglie d’olivo, estratti di ortica, achillea e salvia, deterge i capelli delicatamente, senza aggredire il cuoio capelluto, lasciandoli morbidi e brillanti. La sua formulazione a pH bilanciato è adatto a tutti i tipi di capelli che necessitano di un trattamento dolce ma duraturo nel tempo. Uno shampoo riequilibrante ideale per tutte le persone che amano i prodotti naturali. Si distribuisce sui capelli bagnati e si massaggia con i polpastrelli delle dita, senza frizionare. Risciacquare molto bene, terminando con un getto di acqua fredda, quindi asciugare i capelli sempre con moderato calore.
  3. Applica una crema idratante. Infine, applica una crema idratante per i capelli, sempre a base di olio di Argan: rende morbidi e setosi i capelli, districando anche quelli più disidratati.

Ti può interessare anche Come curare i capelli rovinati dal sole

(Foto by Iurii Sokolov – Fotolia.com)