gatto in valigia: come organizzare un viaggio in aereo con un animale

Come organizzare un viaggio in aereo con un animale

Oggi, giovedì, 4 ottobre, è la Giornata mondiale degli animali. Che bella giornata! E a Milano c’è pure il sole! Gli animali sono esseri meravigliosi. E mi ha fatto molto piacere vedere a Djerba, dove sono stata per una vacanza (leggi Un souvenir di Djerba da mettere nel cuore: il tramonto di Sidi Jmour), i turisti con al seguito il proprio cane! Perché gli animali non si abbandonano per nessuna ragione al mondo. Ecco quindi come organizzare un viaggio in aereo con un animale.

Continua a leggere…

souvenir di djerba

Un souvenir di Djerba da mettere nel cuore: il tramonto di Sidi Jmour

Sono tornata ieri da Djerba e sono molto depressa (guarda il mio video su YouTube e capisci perché). Sto scrivendo davanti alla mia finestra: a Milano oggi piove e fa freddo! Per fortuna è arrivato Kalos, il “mio” boxerone bianco che mi delizierà con le sue slinguate e bolle agli angoli della bocca. Amo tantissimo Djerba. Perché è sicura (leggi Sicurezza a Djerba: confermata al Ttg Incontri 2017), tranquilla e, come dico io, a misura di uomo, vivibile, vicino all’Italia. Era la quarta volta che correvo da lei. Non per niente, quando dovevo decidere dove espatriare, ha fatto per tanto tempo, perdendo, braccio di ferro con la Repubblica Dominicana (a proposito, la mia guida Repubblica Dominicana. Reportage e riflessioni tra Santo Domingo, Samana, Santiago e Barahona è in promozione su Amazon.it a 3,49 euro). Giusto o sbagliato, è andata così. Intanto, però, non appena posso prendo l’aereo e vado da lei. Perché tra i souvenir di Djerba ci sono quelli da mettere in valigia e quelli da mettere nel cuore. Come il tramonto di Sidi Jmour.

Continua a leggere…

piadina senza glutine con zucchine

Piadina senza glutine con zucchine e guacamole




Quando ho iniziato a soffrire di problemi di stomaco e intestino, spesso mi hanno sospettato la celiachia (da Wikipedia), cioè una serie intolleranza al glutine. Per fortuna, dopo tanti esami, anche invasivi, non ne soffro. Però quando mangio troppi carboidrati, oltre che ingrassare, mi gonfio, mi sento pesante e spesso mi scoppia il mal di testa. Ho iniziato a introdurre ogni tanto nella mia dieta alimenti privi di glutine e devo dire che mi sento meglio. E così ho liberato la fantasia anche in cucina. Perché è possibile seguire una dieta equilibrata e gustosa anche rinunciando al glutine. Ecco, per esempio, come ho fatto una piadina senza glutine con zucchine e guacamole (crema di avocado).

Continua a leggere…

messico le isole più belle per gli amanti degli animali

Messico: le isole più belle per gli amanti degli animali

Se dici storia, cultura, archeologia, spiagge paradisiache, natura, fauna non puoi che dire Messico. Ovvero un concentrato di emozioni intense che ti porterai nel cuore per tutta la vita. Tanti sono infatti i motivi per cui visitare il Messico: un viaggio nel passato, alla scoperta della storia delle più antiche civiltà precolombiane visitando le rovine Maya, i templi Aztechi;oppure per rilassarsi sulle sue splendide spiagge bagnate da acque cristalline; o ancora per fare il proprio viaggio di nozze o per visitare la grande ricchezza faunistica. Ecco quindi i posti più belli del Messico dove poter osservare numerose specie di animali acquatici e terrestri (leggi  anche Osservazione animali nel mondo).

Continua a leggere…

isola saona come arrivare

Isola Saona: come arrivare se sei in crociera

Sono oltre 560mila i crocieristi sbarcati in Repubblica Dominicana nei primi sei mesi del 2018, per 310 navi approdate nei vari terminal. Un incremento (+74,56%) rispetto allo stesso periodo del 2017 grazie ai diversi porti presenti sull’isola, ovvero Santo Domingo (per approfondire: I principali luoghi di interesse di Santo Domingo Capitale, La Romana, Samana (per approfondire: 5 cose da vedere e fare a Samana e dintorni), Puerto Plata, superando decisamente le aspettative. Molti crocieristi mi scrivono per organizzare loro l’escursione all’isola Saona una volta attraccati. La bella notizia è che da oggi si può (mentre fino a qualche mese fa non era semplice). Quindi ecco come arrivare all’isola Saona in caso di crociera.

Continua a leggere…

cosa fare a zanzibar

Cosa fare a Zanzibar: visitare le tartarughe giganti di Prison Island (ovvio!)

Una delle escursioni da fare assolutamente a Zanzibar è la visita di Prison Island (la prigione degli schiavi) e la tappa a Nakupenda (che nella lingua swahili, la lingua nazionale di Zanzibar e Tanzania, vuol dire “ti amo”), una lingua di sabbia in mezzo all’Oceano Indiano, in pratica, il secondo piano del paradiso. In genere, Prison Island e Nakupenda sono abbinate insieme in una escursione che dura una giornata intera.

Continua a leggere…

un gatto sulla poltrona: strutture alberghiere che accettano animali negli stati uniti

4 strutture alberghiere che accettano animali negli Stati Uniti

Aumentano sempre di più le persone che desiderano fare le vacanze con il proprio pet (leggi anche Come organizzare la vacanza con il proprio animale). L’Italia è sempre più pet friendly ma anche altri Paesi europei e non solo, anche quelli considerati ancora del Terzo Mondo come la Repubblica Dominicana. Sono infatti centinaia di migliaia le strutture presenti nel mondo che accettano il proprio amico e che offrono eleganti programmi pet. Vediamo 4 strutture alberghiere che accettano animali negli Stati Uniti.

Continua a leggere…

le spiagge più belle della tunisia da visitare: hammamet

Le spiagge più belle della Tunisia da visitare

Non vedo l’ora. Sto facendo il countdown. Tra circa un mese anche io andrò in vacanza! Quest’anno ho scelto nuovamente Djerba, perché come ho già scritto più volte è una isola che mi piace tantissimo (quando dovevo scegliere dove espatriare era in lizza con Santo Domingo, che ha vinto). Ci sono litorali magici, con mare cristallino e sabbia fine, il deserto (leggi Tour nel deserto della Tunisia e mare a Djerba), centri di talassoterapia (leggi 6 villaggi economici sul mare di Djerba, tra talassoterapia e sport), città con una grande storia e villaggi tipici tunisini con le case bianche, le medine, i souk e tanto altro. Io ho scelto comunque il mare di Djerba, ma le spiagge più belle della Tunisia da visitare sono tante. Ecco quali sono e guarda il mio video su YouTube.
Continua a leggere…