come cercare urgentemente una pet sitter a Milano

Come cercare urgentemente una pet sitter a Milano

Non è facile trovare un pet sitter di fiducia. I miei clienti quando mi devono sostituire, per esempio per le vacanze,  vanno letteralmente in crisi. Altre volte non si sa come cercare urgentemente una pet sitter a Milano perché può capitare che se ne abbia bisogno all’ultimo minuto e si va in panico. In questi casi, dubbi e domande sono leciti: mi posso fidare? E se viene maltrattato? Faccio bene a lasciare le chiavi al pet sitter? E se, e se, e se, e ancora se. Non è facile, insomma (ma ci sono io, ovviamente! Se vuoi approfondire su chi sono leggi Come diventare una pet sitter di successo). Ecco 3 portali che mettono in contatto i proprietari di animali con i pet sitter che ti aiutano e tranquillizzano per staccarti dal tuo peloso affidandoti a mani premurose!

Come cercare urgentemente una pet sitter a Milano

Sono sempre di più in aumento i pet owner, ovvero i proprietari di cani e gatti e altri animali da compagnia. E parallelamente sale anche la richiesta di pet sitter, cioè di figure sempre più professionali che si prendono cura degli animali quando i loro padroni sono al lavoro o in vacanza, breve o lunga che sia, hanno avuto un’emergenza o semplicemente desiderano fare una visita a un museo. Ma, appunto, non è facile trovarla e magari con urgenza. Se vuoi sapere come cercare urgentemente una pet sitter a Milano, e come fidarti di una persona estranea, iscriviti a questi 3 portali per cui lavoro anche io.

3 app che fanno incontrare proprietari e pet sitter

Ecco le 3 migliori App di pet sitting per partire sereni e lasciare il proprio animale nelle migliori mani:

  • DogBuddy.com (il mio profilo è: https://it.dogbuddy.com/dog-sitter-milano/con-me-il-tuo-cane-non-sara-mai-solo/381883?service_type=0&num_pets=1): nata per i cani e i dogsitter, oggi è possibile prenotare anche per altri animali, come gatti e conigli. Si possono trovare oltre 30mila dog sitter approvati da DogBuddy (il 10-15% dei candidati) così è facile trovarne uno nel proprio quartiere. Offre assicurazione veterinaria e RC, e assistenza 365 giorni l’anno.
  • Petme.it (il mio profilo è: https://www.petme.it/scheda-petsitter/non-abbandonare-il-tuo-amico-peloso-chiama-me/18523?back=petsitter&citta=Milano,%20MI,%20Italia?): anche su PetMe è possibile scegliere tra oltre 8.000 petsitter referenziati in tutta Italia. Tra i servizi che garantisce: rimborso sicuro, pet sitter garantito, assistenza veterinaria gratuita per le emergenze, prezzo bloccato, assistenza clienti per fornire pet sitter sostitutivo, ricerca assistita. Propone, inoltre, corsi per lavorare con gli animali.
  • Pawshake.com (il mio profilo è: https://www.pawshake.it/pet-sitter/milano-lombardia/tante-attenzioni-e-sempre-insieme-1285124): anche qui centinaia di pet lovers offrono il loro servizio. Tra i servizi offerti, la copertura veterinaria in caso di incidente o di emergenza, responsabilità civile e professionale, assistenza on line 24 ore su 24, 7 giorni su 7, garanzia soddisfatti o rimborsati.

Grazie a una interfaccia semplice e intuitiva mettono in contatto i pet sitter con i padroni dei pelosi cui offrono un modo comodo e veloce per trovare servizi di pet sitting affidabili e che soddisfino le loro esigenze. Basta registrarsi in un click e gratuitamente! E per ogni tipo di animale è possibile scegliere il servizio più adatto: passeggiata, soggiorno, pappa e cambio lettiera, asilo diurno.

Su queste app è possibile trovare pet sitter referenziati nelle proprie vicinanze i cui profili sono stati controllati e selezionati. Per aumentare la fiducia nel pet sitter potenzialmente scelto, oltre a leggere attentamente i profili, è consigliato leggere le varie recensioni (come le mie!) lasciate dai proprietari e organizzare un incontro conoscitivo.

Il proprietario paga quando effettua una prenotazione ufficiale tramite il sito web o l’app, mentre il pet sitter verrà remunerato automaticamente alla fine del servizio. 

Pet sitter: una figura sempre più qualificata

La figura del pet sitter è oggi sempre più qualificata (leggi anche Accudire gli animali è un lavoro sempre più qualificato). Se una volta infatti occuparsi di cani e gatti era vista come una occasione come tante altre per guadagnare “qualcosa” o arrotondare, oggi invece molte persone ne hanno fatto una vera e propria attività a tempo pieno.

La figura di pet sitter diventa quindi sempre più professionale e spesso chi accudisce un animale non deve limitarsi a farlo passeggiare o cambiargli la lettiera, ma deve anche somministrare i farmaci prescritti dal veterinario. Senza dimenticare poi che oltre a saper gestire il quattro zampe deve saper anche interagire con i suoi proprietari – talvolta più impegnativi dell’animale stesso – e avere quindi buone doti relazionali e di problem solving (per esempio deve saper cosa fare se l’animale non sta bene senza andare nel panico). Oltre che avere un buon senso di responsabilità, dato che può capitare per esempio di dover maneggiare le chiavi di casa del cliente. Tutto ciò è confermato anche dai numerosi corsi in ambito animale che pullulano oramai un po’ ovunque.

Se hai bisogno di una pet sitter nella zona di Milano, contattami (pet@danielalarivei.com)!

I dati personali forniti saranno trattati al solo fine di rispondere alla tua richiesta e per aggiornarti sugli ultimi post del mio blog, nel pieno rispetto di quanto descritto nella Privacy Policy. Scrivendo, confermo di aver preso visione dell’informativa.

Guarda anche il mio canale peloso YouTube con tante storie a prova di miao e bau (e non solo!).

Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

Rispondo pubblicamente su:

Facebook: Daniela Larivei – Travel Pet (e se vuoi metti Mi piace!)

Instagram: daniela.larivei

Post del blog danielalarivei.com