comprare casa in Repubblica Dominicana

I 5 passi da fare per comprare casa in Repubblica Dominicana:

Il mercato immobiliare ai Caraibi è in ripresa dopo le devastazioni dell’uragano Irma nel 2017, grazie anche agli incentivi all’acquisto di immobili. Quindi questo sarebbe il momento ideale per esempio per comprare casa in Repubblica Dominicana (ti consiglio di leggere anche 4 motivi per cui investire nel mattone dominicano). In Repubblica Dominicana, infatti, ora i prezzi oscillano tra i 1.790 e i  2.240 euro al mq. Non va sottovalutato poi il fatto che le case sulle isole caraibiche garantiscono ottimi rendimenti nel mercato delle case vacanza (per approfondire: 4 residence a Las Terrenas per una vacanza in libertà). Per esempio una settimana a Bayahibe in un bilocale costa a partire da 350 dollari. Ma ora vediamo nel dettaglio com’è strutturato il mercato immobiliare dominicano, con la consulenza di un importante studio legale i cui contatti li puoi avere compilando il modulo alla fine del post.

Comprare casa in Repubblica Dominicana: la legislazione

Il diritto di proprietà e le operazioni immobiliari in Repubblica Dominicana sono regolate dalla Costituzione della Repubblica, dal Codice Civile e dalla Legge 108/05 sul Registro immobiliare e i suoi regolamenti. La Legge 5038 del 1958 e le sue modifiche regolano il regime di condominio, chiamato negli altri paesi ispanici “proprietà orizzontale” o “comunità di proprietari”.

Comprare casa in Repubblica Dominicana: il registro immobiliare

In Repubblica Dominicana si stanno sanificando le proprietà immobiliari per cui viene emesso a favore al proprietario un certificato di titolo come prova dei suoi diritti sull’immobile. I certificati dei titoli possono contare sulla garanzia assoluta da parte dello Stato e sono opponibili a tutto il mondo. Inoltre, il loro contenuto si presume certo in relazione all’indicazione del proprietario dell’immobile, così come rispetto a qualunque altro diritto o interesse che possa pregiudicarlo. Pertanto, per esempio, in caso d’acquisto di un immobile registrato, l’acquirente non deve cercare più informazioni di quelle che sono contenute nel registro dei titoli.

Ti consiglio di leggere anche 5 case in vendita e affitto a Bayahibe Nueva

Comprare casa in Repubblica Dominicana: la promessa di vendita

La maggior parte delle operazioni immobiliari in Repubblica Dominicana iniziano con la sottoscrizione di un contratto preliminare di compravendita o patto d’opzione, in virtù del quale l’acquirente consegna un deposito, un anticipo o una riserva al venditore o a un terzo, e il venditore si impegna ad alienare la sua proprietà all’acquirente secondo i termini indicati nella promessa o patto di opzione. Il contratto viene sottoscritto dalle parti in presenza di un notaio, il quale certifica che le firme sono state poste in sua presenza. La promessa o patto di opzione deve contenere una descrizione dettagliata di tutti gli aspetti rilevanti della negoziazione, come la descrizione della proprietà, il prezzo di vendita, la modalità di pagamento. Inoltre la sua funzione è regolare la compravendita dall’inizio fino a al versamento completo del prezzo pattuito e alla sottoscrizione del contratto definitivo di compravendita, che servirà per trasferire la proprietà all’acquirente.

Comprare casa in Repubblica Dominicana: la verifica dei requisiti

Le verifiche previamente necessarie per concludere la compravendita di un immobile sono, in particolare, riguardano:

  • lo stato giuridico dell’immobile nel Registro dei titoli corrispondente;
  • l’ubicazione della proprietà da parte di un geometra iscritto al collegio;
  • l’utilizzo dell’immobile ai fini richiesti dall’acquirente;
  • lo stato ambientale  e occupazionale dell’immobile;
  • le capacità e le qualità del venditore per trasferire l’immobile all’acquirente.

Comprare casa in Repubblica Dominicana: il contratto definitivo

Anche il contratto definitivo di vendita si sottoscrive davanti a un notaio. Questo contratto ha la finalità di trasferire il diritto di proprietà sull’immobile venduto dal proprietario all’acquirente ed equivale a una scrittura pubblica utilizzata in Spagna e nell’America Latina.

Il deposito presso il Dgii

Dopodiché il contratto definitivo di compravendita viene depositato presso l’ufficio locale della Direzione generale delle imposte interne (Dgii) affinché quest’ultimo proceda alla tassazione dell’immobile comprato al fine di determinare l’ammontare dell’imposta sul trasferimento da corrispondere.

La tassazione

La Dgii verifica se il venditore sia in regola nel compimento di tutte le obbligazioni fiscali e incarica un ispettore affinché proceda alla tassazione. Ottenuta la tassazione della proprietà e pagata l’imposta sul trasferimento (3% del valore scale dell’immobile), il contratto definitivo di vendita e il certificato di titolo della proprietà venduta si depositano, insieme alla documentazione fornita dalla Dgii, presso il Registro di titoli corrispondente alla giurisdizione nella quale si trova l’immobile comprato.

Il nuovo titolo di proprietà

Una volta iscritta la compravendita nel Registro di titoli, viene emesso un nuovo certificato di titolo a nome dell’acquirente, e il certificato del venditore viene cancellato. Il compratore si considera proprietario dell’immobile a partire dal preciso momento in cui iscrive la vendita nel Registro di titoli.

Se vuoi acquistare casa in Repubblica Dominicana, e vuoi affidarti a un importante studio legale dell’isola, compila il modulo qui sotto e riceverai il contatto.  N.B. Non si forniscono informazioni generali, si risponde solo a richieste di assistenza legale e fiscale. Sono necessari tutti i dati (nome, cognome, email): diversamente non viene fornita alcuna risposta.

I dati personali forniti saranno trattati al solo fine di rispondere alla tua richiesta e per aggiornarti sugli ultimi post del mio blog, nel pieno rispetto di quanto descritto nella Privacy Policy. Inviando il presente modulo, confermo di aver preso visione dell’informativa.

Se questo post ti è piaciuto e ti è stato utile, condividilo!

Guarda anche il mio canale YouTube dove ci sono video sulla Repubblica Dominicana.

Questo blog è frutto del mio lavoro e della mia esperienza in Repubblica Dominicana. 

Quindi, se vuoi supportarmi o offrimi una colazione… lo puoi fare qui paypal.me/danielalarivei

Oppure acquista la mia guida reportage Repubblica Dominicana. Reportage e riflessioni tra Santo Domingo, Samana, Santiago e Barahona pubblicata da goWare

 

Rispondo pubblicamente su:

Facebook: Daniela Larivei – Travel Pet (e se vuoi metti Mi piace!)

Instagram: daniela.larivei

Post del blog danielalarivei.com

(Cover: foto di Nattanan Kanchanaprat da Pixabay)