isola Saona se si è in crociera con Costa Favolosa

Come vedere l’isola Saona se si è in crociera con Costa Favolosa

Come fare l’escursione all’isola Saona se si è in crociera con Costa Favolosa, la  nave da crociera della compagnia genovese Costa Crociere, che tocca anche i Caraibi? Te lo dico in questo post, quindi continua a leggere! (Leggi anche Isola Saona: come arrivare se sei in crociera).

Come vedere l’isola Saona se si è in crociera con Costa Favolosa

Per fare l’escursione all’isola Saona se si è in crociera con Costa Favolosa puoi rivolgerti alle agenzie locali (come quella con cui collaboro) che effettua il tour in giornata e con barca veloce (lancia), quindi non in catamarano. Ecco il programma con open bar incluso per tutta la giornata e rientro previsto a Bayahibe per le 17  circa.

Partenza dal porto de La Romana

Costa Crociere arriva alle ore 8 al porto de La Romana (che si trova nella zona sud est della Repubblica Dominicana). All’arrivo della nave troverai fuori nell’area del parcheggio il taxi che ti accompagnerà a Bayahibe, al punto d’imbarco per l’isola di Saona. Per evitare disguidi è importante essere tra i primi a sbarcare dalla nave.

Prima tappa alle Piscine Naturali

Arrivati all’embarcadero  di Bayahibe, si parte per l’isola Saona! Dopo pochi minuti di navigazione, si arriverà alle Piscine Naturali, atolli quasi affioranti dove si potranno vedere le stelle marine giganti e dove si potrà fare un bel bagno nelle acque cristalline, bevendo cuba libre e soft drink, ascoltando e ballando salsa, bachata e merengue (per approfondire: Il merengue dominicano diventa patrimonio dell’Unesco).

Canto de la Playa

Dopo altri circa 30 minuti di navigazione, si arriverà al “Canto de la Playa”, l’ultima e la più bella delle spiagge dell‘isola Saona. A differenza di molti altri tour operator,  la tappa alla spiaggia del Canto de la Playa è prevista al mattino presto perché in questo modo saremo in piena tranquillità e con pochissime persone in questa meravigliosa spiaggia. La particolarità di questa spiaggia è che è l’unica rimasta incontaminata, dove davvero si gode la naturalezza e la vera spiaggia da cartolina dei Caraibi. Qui ci si fermerà per circa 2 ore (la nave invece effettua l’escursione a Saona fermandosi alla prima spiaggia dell’isola, tra le più commerciali e molto affollate dai turisti). Quindi verrà offerto un aperitivo a base di dolce dominicano e snak; chi lo desidera potrà fare snorkeling (forniamo  le maschere) nella bella barriera corallina che si trova a poca distanza dalla spiaggia. Su richiesta possibilità di cogliere dalla palma cocco fresco da bere e da mangiare che verrà aperto al momento.

Il pueblo di Mano Juan

Ci sposteremo poi al  paese dei pescatori “Mano Juan”, unico punto dell’isola abitato dove vedremo il loro mercatino locale e la casa della tartaruga, dove abbiamo la nostra spiaggia privata.  Lì saremo completamente soli per altre due ore circa. In riva al mare all’ombra delle palme pranzeremo a base di pasta al sugo di aragosta, aragosta alla griglia, pollo alla griglia, insalata, patate alla criolla (tipico dominicano), frutta fresca tropicale, liquore tipico dominicano (Mama Juana).

Ti potrebbe interessare anche: I souvenir tipici di Santo Domingo

Il canale di Catuano

Ci imbarchiamo nuovamente e dopo 15 minuti di navigazione, faremo tappa al Canale di Catuano dove vedremo l‘Oceano Atlantico immettersi nel Mar dei Caraibi e osserveremo le mangrovie con spiegazione accurata della nostra guida.

Seconda tappa alle Piscine Naturali

Dopo altri 5 minuti di navigazione ci fermeremo per la seconda volta alle Piscine Naturali dove faremo un ultimo bagno e snorkeling per vedere e fotografare a distanza ravvicinata le stelle marine giganti, quindi balleremo salsa, merengue e bachata dentro l’acqua del Caribe e faremo il battesimo del mare con vitamina “R”.

Le cuevas de Tainos

Andremo poi come ultima tappa alle Cuevas de Tainos dove la guida spiegherà tutto riguardo le grotte Taine e il Parco Nazionale dell’Est.

Rientro a Bayahibe dove troverete nuovamente i taxi pronti a riaccompagnarvi al porto de La Romana e quindi alla vostra nave.

Durante tutta la giornata, il nostro fotografo  immortalerà i momenti più belli della vostra giornata con splendide e professionali foto che poi verranno fornite su cd con musiche tipiche dominicane e foto di tutta la Repubblica Dominicana.

Isola Saona se si è in crociera con Costa Favolosa: quanto costa

Ecco il costo dell’escursione:

  • da 1 a 15 partecipanti: 90 € a persona, incluso il trasporto dal porto de La Romana a Bayahibe A/R
  • da 15 partecipanti: 80 € a persona, incluso il trasporto dal porto de La Romana a Bayahibe A/R

 Puoi prenotarla qui compilando il modulo qui sotto:

Acquista la mia guida reportage Repubblica Dominicana. Reportage e riflessioni tra Santo Domingo, Samana, Santiago e Barahona pubblicata da goWare

Guarda anche il mio canale YouTube dove ci sono video sulla Repubblica Dominicana.

Se mi vuoi contattare, qui trovi i miei contatti e segui le indicazioni!

Se questo post ti è piaciuto e ti è stato utile, condividilo!

(Foto Costa Crociere)