Cosa comunica la coda del gatto

Cosa comunica la coda del gatto

Il gatto comunica in vari modi, per esempio attraverso la coda. Avendo vissuto sempre con gli animali e gestito diverse colonie feline (ultima, quella di Djerba direttamente a casa mia), ho imparato a comprendere il linguaggio dei gatti, osservandoli e interagendo con loro. Con l’aiuto di Sheba, però, ho preparato per te questo decalogo, così inizi anche tu a comprendere cosa comunica la coda del gatto.

Continua a leggere…

lettiera del gatto

Come deve essere la lettiera del gatto

Come deve essere la lettiera del gatto? Anche su questo fronte ci sono diverse scuole di pensiero. E come sempre è bene rivolgersi sempre a un professionista, almeno per avere le giuste informazioni. Quindi, insieme ad Alessandra Girardi, tecnico veterinario a Torino, vediamo come deve essere la lettiera del gatto e i pro e i contro dei vari tipi di cassetta igienica.

Continua a leggere…

Quanto costa mantenere il micio all'anno

Quanto costa mantenere il micio all’anno

Domani, mercoledì 17 febbraio, è la Giornata internazionale del gatto. Credo che avere uno o più animali in casa sia una delle cose più belle della vita. Gli animali sono meravigliosi e l’amore che ci danno è a mio avviso poco comparabile con quello umano (a svantaggio “ovviamente” di quest’ultimo). La scelta però deve essere più che consapevole: un animale costa. Non mi riferisco all’acquisto, perché confido sempre nelle adozioni, ma al suo mantenimento e benessere. Per esempio, vediamo quanto costa mantenere il micio all’anno.

Continua a leggere…

Il mio gatto accetterà un nuovo arrivato?

Il mio gatto accetterà un nuovo arrivato?

Il mio gatto accetterà un nuovo arrivato? Quando i miei clienti mi chiedono se secondo me fanno bene a prendere un altro gatto, la mia risposta non è mai uguale, a volte è un sì, a volte un no. La decisione infatti dipende dal gatto che già hanno in casa.  Non tutti i gatti sono uguali, quindi quello che per noi potrebbe essere un bene, per il nostro peloso potrebbe essere fonte di stress o addirittura un dispiacere. È importante scegliere dal punto di vista del gatto e non del nostro! Ecco perché.

Continua a leggere…

come igienizzare la casa

Come igienizzare la casa e la cuccia del cane

Attualmente le indicazioni del Ministero della Salute e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ribadiscono che la trasmissione del Covid-19  avviene solo da uomo a uomo. Pertanto non ci sono prove che gli animali da compagnia possano trasmettere la malattia. Non bisogna quindi prendere misure “ingiustificate” che potrebbero compromettere il benessere degli animali anche seriamente, come l’abbandono. Anzi, in questi mesi molti volontari si sono messi a disposizione per aiutare chi è in difficoltà (approfondisci: Coronavirus: dog sitting gratuito per chi è malato). e gli animali possono aiutarci a tenere su l’umore! È fondamentale però salvaguardare la salute di tutti. Quindi, ecco come igienizzare la casa e la cuccia del cane.

Continua a leggere…

Dove trascorrere il dopo lockdown con il cane

Fino al 3 dicembre, come prevede l’ultimo Dpcm del Governo, non sarà possibile spostarsi fuori dal Comune. In attesa di conoscere le eventuali prossime mosse del Presidente Giuseppe Conte per combattere la pandemia, iniziamo a vedere qualche proposta su dove trascorrere il dopo lockdown con il cane (leggi anche Gita fuori porta con il cane: 5 accessori da portare con sé). e quindi eventualmente le tanto attese vacanze natalizie.

Continua a leggere…

come impedire che il gatto urini su letto e divano

Come impedire che il gatto urini su letto e divano

Alcuni miei clienti mi riferiscono, giustamente lamentandosi, che il proprio gatto fa la pipì per casa, in particolare su letto e divani. Pensando magari di avere un gatto dispettoso. In realtà, la parola dispetto è prettamente umana e non appartiene al mondo animale. Se il gatto fa la pipì in casa, i motivi possono essere ben altri.  Ecco cosa fare e come impedire che il gatto urini su letto e divano.

Continua a leggere…