Come entrare e uscire dalla Repubblica Dominicana

Come entrare e uscire dalla Repubblica Dominicana da gennaio

Svolta digitale per l’ingresso e l’uscita in e dalla Repubblica Dominicana: dal 29 novembre infatti i viaggiatori devono compilare, su tramite un link dedicato (lo trovi sotto), un formulario prima della partenza, in linea con l’accordo di collaborazione firmato dai Ministeri del turismo, della Sanità pubblica e dalle Direzioni della dogana e della migrazione. Vediamo dunque come entrare e uscire dalla Repubblica Dominicana ora e poi a partire dal mese di gennaio.

Continua a leggere…

luna di miele ai Caraibi

Luna di miele ai Caraibi: perché scegliere la Repubblica Dominicana

Stai pensando di fare la luna di miele ai Caraibi? Fai bene! E puoi scegliere la Repubblica Dominicana, il secondo paese per estensione dei Caraibi e destinazione ideale per matrimoni, lune di miele e soggiorni romantici). Perché ha circa 1.600 km di costa caratterizzate da incantevoli spiagge di sabbia bianca, un’ampia varietà di residence, hotel e ville e otto aeroporti internazionali quindi è facilmente raggiungibile. Ecco nel caso cosa devi fare.

Continua a leggere…

come ottenere il permesso di soggiorno in repubblica dominicana

Come ottenere il permesso di soggiorno in Repubblica Dominicana

Dal 1° giugno 2012, la procedura per ottenere il permesso di soggiorno nella Repubblica Dominicana è regolata dalla Legge sull’immigrazione n. 285-04 e dal Regolamento sull’immigrazione n. 631-11. Considerato che la comunità di italiani in Repubblica Dominicana è significativa, chi vive sull’isola deve mettersi in regola. Infatti, è  illegale per i non residenti lavorare nella Repubblica Dominicana: i datori di lavoro saranno soggetti a multe, i lavoratori non residenti saranno soggetti ad espulsione. Ecco qui di seguito l’ultimo aggiornamento su come ottenere il permesso di soggiorno in Repubblica Dominicana, temporaneo e permanente.

Continua a leggere…

risarcimento per volo cancellato e in ritardo

Tunisair: come richiedere il risarcimento per volo cancellato e in ritardo

La mia vacanza a Djerba è finita, purtroppo. Ma anche questa volta, l’isola mi ha regalato la sua magia: il tramonto, in primis, i dromedari, i cavalli che trottano sulla spiaggia, il tè alle mandorle e alla menta, l’harissa, i datteri, gli ulivi e loro, i djerbini, persone cordiali e gentilissime. Il mio volo Tunisair del rientro, previsto per lo scorso venerdì 14 giugno, però, è stato cancellato del tutto e spostato al giorno dopo, sabato 15 giugno. Tutto ciò mi ha creato non pochi disagi, soprattutto perché sabato mattina avevo due pellicce, Gastone e Blu, che dovevano arrivare a casa. Quindi ho chiesto a Tunisair il risarcimento per volo cancellato e in ritardo. Se anche tu hai avuto problemi, leggi come fare (gratuitamente).

Continua a leggere…

disagi per sciopero aereo

Disagi per sciopero aereo: come chiedere il rimborso

Se sei stato vittima di disagi per sciopero aereo dello scorso 28 gennaio, annunciati in particolare da AirItaly, Alitalia e Vueling, puoi avere diritto al rimborso del volo se è stato cancellato o era in ritardo. Puoi sempre richiedere infatti il risarcimento del biglietto e gratuitamente (compilando il modulo in fondo al post) seguendo le dritte del team di avvocati contro le compagnie aeree. Che aiutano i viaggiatori aerei a ottenere il giusto risarcimento portando, nel caso, le compagnie aeree in tribunale. Continua a leggere…
Ottenere la residenza dominicana: per esempio con una rendita finanziaria

Come ottenere la residenza dominicana

La Repubblica Dominicana è un Paese che vanta una forte comunità italiana, soprattutto nella zona di Bayahibe. E considerate le nuove leggi varate dal governo dominicano in tema di immigrazione, molti italiani hanno chiesto e chiedono la regolarizzazione della propria permanenza in Repubblica Dominicana. Ma non è così semplice, perché l’atteggiamento delle autorità dominicane preposte al momento di concedere la residenza a chi viene a stabilirsi in Repubblica Dominicana è diventato davvero rigido . Per sapere quindi come ottenere la residenza dominicana e soprattutto se hai i requisiti richiesti, continua a leggere.

Continua a leggere…

Come chiedere il rimborso di un volo Ryanair

Come chiedere il rimborso di un volo Ryanair

Sono molti i passeggeri che hanno avuto disagi con il volo di Ryanair per lo sciopero di 24 ore indetto il 25-26 luglio dal personale di cabina e di terra della nota compagnia aerea low cost che rivendica condizioni di lavoro migliori dal punto di vista sia economico sia di cultura del lavoro. Lo sciopero ha infatti causato la cancellazione di 600 voli con un disagio per circa 10.000 passeggeri. Se anche tu rientri tra questi, devi sapere che hai diritto al rimborso del biglietto, come già comunicato anche dalla stessa Ryanair e di eventuali spese extra sostenute per i disagi subiti.  Leggi come chiedere il rimborso di un volo Ryanair.

Continua a leggere…

casi in cui richiedere il rimborso del biglietto aereo

4 casi in cui richiedere il rimborso del biglietto aereo

Sono i 4 casi in cui richiedere il rimborso del biglietto aereo: ritardo, cancellazione, overbooking (imbarco negato) perdita del bagaglio.  L’aereo è uno dei mezzi più usati per raggiungere le mete delle proprie vacanze: secondo i dati Federalberghi il 21,2%, ovvero circa 7 milioni, degli italiani, sceglie di sorpassare i confini nazionali solo per le vacanze estive. Ma se il soggiorno della propria vacanza può filare liscio ed essere indimenticabile, più di 3 milioni di passeggeri non possono dire lo stesso del volo.

Continua a leggere…

foto con alcuni nomi di paesi dove andare a vivere come pensionati

Turismo previdenziale: ecco dove andare a vivere come pensionati

C’è un nuovo tipo di turismo, quello previdenziale, che raggruppa quei Paesi dove andare a vivere come pensionati. In Paesi cioè dove il costo della vita è inferiore a quello italiano e/o che offrono agevolazioni che non ci sono più in patria, come una minore pressione fiscale. E dove è possibile anche godere di ritmi di vita più lenti e sani. In questo caso, infatti, espatria anche chi non deve fare i conti con una pensione molto bassa.

Continua a leggere…