Attività di pet sitting

Attività di pet sitting: l’importanza del Customer Care

Il customer care è uno dei servizi che ha da sempre differenziato il successo di una azienda.  Oggi, in un mercato on line altamente competitivo, non solo è ancora di più importante, ma è fondamentale per fare la differenza. Al cliente piace ricevere risposte tempestive, essere aiutato nel suo processo di acquisto, avere un riferimento cui rivolgersi in caso di problemi. Anche oggi che si vive su internet. E anche nell’attività di pet sitting, il customer care è necessario. E ti spiego perché.

Continua a leggere…

Piemonte avrà l'albo dei dog sitter

Il Piemonte ha l’albo dei dog sitter

Sinceramente, una notizia così importante e bella me la aspettavo prima dalla Lombardia che registra il numero più alto di professionisti legati al settore del pet. E invece è stata la mia Regione (perché, sì, io sono piemontese!) ha inaugurare un traguardo di tutto rispetto. Il Piemonte ha l’albo dei dog sitter! Un segno importante che evidenzia quello che io sostengo da anni, da quando ho iniziato ad occuparmi di pelosi: il pet sitting è un lavoro a tutti gli effetti e che richiede professionalità e responsabilità. Ma approfondiamo la bella notizia!

Continua a leggere…

Come far convivere cane e gatto

Come far convivere cane e gatto

Continua a leggere…

Corso gratuito per diventare dog sitter

Corso gratuito per diventare dog sitter a Monza

Me lo sento dire quasi ogni giorno: “Che bel lavoro che fai!”, “Voglio fare il tuo lavoro”, “Anche io voglio lavorare con gli animali”. Non è un lavoro semplice, te lo dico subito. Ed è anche molto faticoso. Non voglio e non mi piace  creare illusioni: gli animali sono belli, degli amori, ma in questo lavoro devi mettere in conto tante altre cose che ti racconterò più sotto. In ogni caso, premesso che per diventare un bravo dog sitter servono tanta pratica ed esperienza, a fine settembre finalmente la Regione Lombardia ha attivato un corso gratuito per diventare dog sitter, a Monza. Ecco tutti i dettagli.

Continua a leggere…

Come scegliere il pet sitter giusto

Come scegliere il pet sitter giusto

Come scegliere il pet sitter giusto? Per alcuni può essere davvero una domanda impegnativa, perché non è facile staccarsi, anche per poco tempo – figuriamoci per tanto – dal proprio amato amico a quattro zampe. E soprattutto se si è particolarmente ansiosi, si rischia di non fare sonni tranquilli. Ma ti voglio tranquillizzare: scegliere il dog o cat sitter giusto per il tuo peloso è meno traumatico di quanto puoi pensare! Se segui questi trucchi!

Continua a leggere…

Posso fotografare gli animali degli altri

Posso fotografare gli animali degli altri?

Posso fotografare gli animali degli altri o dei propri clienti pelosi e poi usare le foto? Magari sul cellulare hai tante foto di cani e gatti, come me, fotografati per strada oppure dei tuoi clienti e senza pensarci le pubblichi su Facebook o le utilizzi per alcuni tuoi progetti. Ecco, attenzione, perché non sempre lo puoi fare e il proprietario potrebbe rivendicare i suoi diritti.

Continua a leggere…

Come una azienda dovrebbe scegliere un pet influencer

Come una azienda dovrebbe scegliere un pet influencer

Il mercato del pet è in forte crescita e registra fatturati da capogiro, soprattutto in grandi città del nord, come Milano e Torino. Pappe, accessori, abbigliamento, giochi… c’è solo l’imbarazzo della scelta. E anche le professioni in questo ambito, alle quali un brand può rivolgersi per aumentare la propria visibilità, si stanno evolvendo. In particolare, vediamo come una azienda dovrebbe scegliere un pet influencer relativamente a Instagram.

Continua a leggere…

aprire un'attività in Repubblica Dominicana

Aprire un’attività in Repubblica Dominicana: come non fallire

Crisi, pandemia, stipendi bassi… Quante volte avrai pensato: “Basta, mollo tutto e me ne vado e apro un chiringuito sulla spiaggia!”. Già, perché fuggire dall’Italia per aprire un’attività in Repubblica Dominicana o in un altro Paese ed essere indipendenti è l’aspirazione di molti. D’altronde, ci sono Paesi che, a differenza dell’Italia, favoriscono l’imprenditorialità. Non solo. Hanno una burocrazia più snella o comunque meno costosa, e ritmi lavorativi e della vita in generale più tranquilli. Purtroppo però, in Repubblica Dominicana tante attività aprono e altrettante chiudono, talvolta a breve giro. Cerchiamo di capire quali sono i motivi del fallimento e in quale settore sarebbe meglio investire.

Continua a leggere…

Una professione autonoma per lavorare con cani e gatti

Una professione autonoma per lavorare con cani e gatti

Secondo Euromonitor (azienda inglese che si occupa di analisi di mercato e ricerca), in Italia si stimano oltre  62 milioni di animali d’affezione: quasi 30 milioni di pesci, più di 16 milioni di cani e gatti, circa 13 milioni di uccelli e oltre 3 milioni e mezzo tra piccoli mammiferi e rettili. Gli animali d’affezione oggi sono parte integrante delle famiglie in cui vivono e questo si riflette anche nell’andamento positivo del mercato del pet food e pet care e delle opportunità lavorative. Come questa che ti presento in questo post: una professione autonoma per lavorare con cani e gatti.

Continua a leggere…