3 cose da sapere per trasferirsi all'estero

3 cose da sapere per trasferirsi all’estero

L’altra sera una mia cara amica veterinaria mi ha chiesto dove doveva informarsi per sapere se la sua laurea in veterinaria, conseguita in Itala, è riconosciuta all’estero, in particolare in Egitto. Vorrebbe cambiare vita, vivere sotto il sole tutto l’anno, ovvero trasferirsi sul mar Rosso, in Egitto, e continuare a fare la veterinaria pagando meno tasse. I titoli universitari italiani sono in genere riconosciuti solo in patria. All’estero valgono poco se non nulla, ovvero vanno integrati ancora con altri esami. Poi ci sono paesi come Santo Domingo dove puoi insegnare italiano a scuola senza avere la laurea, ma questo è  un altro discorso… Se hai desiderio prima o poi di trasferirti e lavorare all’estero gioca d’anticipo. Ecco 3 cose da sapere per trasferirsi all’estero: impara l’inglese e la lingua locale, cerca prima lavoro e se studi considera l’opportunità dell’Università Niccolò Cusano, con sede in Italia e a Londra, che rilascia un titolo di laurea riconosciuto sia in Italia sia nel Regno Unito.

Continua a leggere…

nuove professioni per lavorare ovunque

Nuove professioni per lavorare ovunque e in autonomia

C’è un libro, Mi invento un lavoro. Piccola guida per trovare nuove opportunità di Giulia Settimo, edizioni Red (acquistabile su Il Libraccio), che ti consiglio di leggere. Non solo perché offre importanti spunti di riflessione ma anche sulle nuove professioni per lavorare ovunque e in autonomia, e anche digitali. Il mondo è cambiato, da ogni punta di vista. Non serve cambiare Paese se prima non cambi quello che c’è dentro di te. Se non sei tu ad adeguarti a un mondo che cambia. Perché tutto il mondo è in evoluzione non solo l’Italia. Quando decisi di farmi un anno sabbatico, scelsi la Repubblica Dominicana perché volevo vivere in modo un po’ selvaggio e primordiale. Eppure anche lì per vendere il cocco si usa Instagram! E allora capii che dovevo cambiare io. E, come dice lo spot di Poste Italiane in onda in questo periodo, cambiare è il modo migliore per crescere.  Ecco alcuni paragrafi interessanti del libro.

Continua a leggere…

reinventarsi un lavoro in tempo di crisi

Come reinventarsi un lavoro in tempo di crisi (e a 40 anni)

Una due giorni all’insegna della formazione e della premiazione dei consulenti di viaggio del network di cui faccio parte. Si è tenuta a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, il 19 il 20 settembre. Una grande occasione per imparare le tecniche più efficaci di vendita, confrontarsi e riflettere. E per comprendere come reinventarsi un lavoro in tempo di crisi.  E a sorpresa è arrivata anche la mia candidatura per il miglior uso dei social media. Ma non ho vinto, ma essere stata candidata tra i primi tre è ovviamente per me già un ottimo traguardo! Speriamo nell’anno prossimo!

Continua a leggere…

uomo che spiega come cambiare senza paura

Cambiare senza paura lavoro, relazioni, vita… si può!

C’è chi dice che per cambiare vita, per esempio trasferendosi all’estero, ci vuole coraggio. Lo hanno detto anche a me. C’è chi invece sostiene che ci vuole coraggio a rimanere in Italia. Sono vere entrambe le affermazioni. Perché in tutte e due ci troviamo di fronte a un cambiamento, nel primo caso si cambia Paese, nel secondo ci si trova in un Paese che sta cambiando. Il problema, quindi, non è il Paese che si sceglie o in cui ci si trova, ma affrontare il cambiamento. E cambiare senza paura, qualsiasi cosa, si può davvero! Ecco i consigli del noto coach Roberto Re.
Continua a leggere…
come monetizzare un blog di viaggi

Come monetizzare un blog di viaggi

Da quando è nato danielalarivei.com ho avuto grandi soddisfazioni fin da subito e dopo cinque mesi avevo già  monetizzato, anche se poco. E siccome lo scopo di un blog, non solo di viaggi, è avere un tornaconto e nel migliore dei casi un guadagno, ti dico come io ci sono riuscita e perché ho deciso di raccontartelo ora. Ma ci sono diversi modi per trasformare un blog di viaggi in un lavoro. Vediamo allora come monetizzare un blog di viaggi.
Continua a leggere…
lavorare nei villaggi turistici

Lavorare nei villaggi turistici di Santo Domingo? Ecco chi cerca

Me lo chiede Tamara. Mi scrive che vorrebbe andare a lavorare in un villaggio turistico a Santo Domingo. Molti mi scrivono per chiedermi che lavoro si può fare a Santo Domingo, come si fa ad andare a lavorare nei villaggi turistici di Santo Domingo, se conviene investire e nel caso qual è il budget richiesto. Lavorare nei villaggi turistici per iniziare a conoscere la Repubblica Dominicana per me è una buonissima idea.
Continua a leggere…
stand alla fiera cosmoprof bologna 2015

Cosmoprof Bologna 2015: c’era anche l’Aloe Vera di Santo Domingo

Si è chiusa, con dati da record, l’edizione Cosmoprof Bologna 2015, l’evento internazionale sulla cosmesi: oltre 240mila visitatori (+20% rispetto all’edizione 2014), di cui 80mila provenienti dall’estero (+30%), e circa 2.500 espositori, dei quali il 70% provenienti dall’estero. Tra gli stand non poteva mancare l’azienda leader nella coltivazione, produzione e distribuzione dell’Aloe Vera proveniente anche da una piantagione della Repubblica Dominicana.
Continua a leggere…
esami del sangue e delle urine per lavoro

Esami del sangue e delle urine per lavoro

In Italia, che io sappia, per esperienza personale e a parte rare eccezioni in alcuni settori, nessun datore di lavoro, prima di assumere, fa fare gli esami del sangue e delle urine. In Repubblica Dominicana, invece, è molto facile che, soprattutto nelle strutture turistiche, ti facciano fare gli esami del sangue e delle urine per lavoro.
Continua a leggere…
trasferire a santo domingo

Ti vuoi trasferire a Santo Domingo? Impara lo spagnolo

Si è appena conclusa a Milano, sabato scorso, la Bit, Borsa internazionale del turismo. Ovviamente non potevo non andare allo stand della Repubblica Dominicana, dove mi sono soffermata a lungo parlando con il personale dell’Ente del Turismo dominicano a Milano. Ho cercato di raccogliere informazioni comunque un po’ ovunque per eventuali progetti come travel blogger e parlando con i diversi operatori del settore è emerso un dato che condivido in pieno. Ti vuoi trasferire a Santo Domingo? Impara lo spagnolo!
Continua a leggere…