Come aiutare il gatto a superare Capodanno

Come aiutare il gatto a superare Capodanno

Se per noi umani Capodanno è un momento magico, fatto di buoni propositi e fioretti, di tartine e bollicine, compagnie festose e divertimento a tutto volume, per i nostri pelosi si trasforma in una serata da dimenticare il prima possibile. Eh sì, perché, per il nostro micio, non c’è niente di peggio di vedere improvvisi lampi dalla finestra e sentire rumori assordanti e ripetuti senza capirne provenienza e motivazione. Certo, non tutti i pelosi reagiscono allo stesso modo. C’è chi si spaventa e anche chi… non fa una piega. Ma in generale, i pelosi hanno paura di botti, rumori, schiamazzi, lampi… Ecco come aiutare il gatto a superare Capodanno.

Continua a leggere…

Come trascorrere un buon Natale con cani e gatti

Come trascorrere un buon Natale con cani e gatti

Manca veramente poco a Natale! E dato che oggi cani e gatti sono considerati membri della famiglia, le festività dovranno essere rigorosamente anche a misura di… zampe! Ma il Natale per loro rappresenta croce e delizia, perché in mezzo a decorazioni, alberi di Natale, luci, panettoni, fiocchi… andranno in brodo di giuggiole ma anche incontro a possibili e spiacevoli imprevisti. Che non è detto si verifichino, quindi non andare in ansia (che ti conosco!). Piuttosto ti spiego come trascorrere un buon Natale con cani e gatti.

Continua a leggere…

Come fare l'albero di Natale a prova di gatto

Come fare l’albero di Natale a prova di gatto

Ci siamo quasi: tra un po’ è Natale! Non solo. Anche quest’anno i gattari dovranno pensare a come salvare l’albero di Natale dal gatto e il gatto dall’albero! Palline, cavi, rami… il micio di fronte a tali attrazioni può davvero andare in brodo di giuggiole. E considerato che il peloso fa parte della famiglia e che quindi anche a Natale si sta con i gatti, ecco come fare l’albero di Natale a prova di gatto.

Continua a leggere…

Dove fare Capodanno senza spendere molto

Dove fare Capodanno senza spendere molto

È stata un’estate di ripresa, quella di quest’anno, per la Tunisia, che ha registrato il 75% in più di presenze rispetto a quelle del 2019, ultimo anno prima della pandemia. E molti di questi turisti sono arrivati anche dall’Italia. Non solo. I tunisini puntano a prolungare la stagione. Non solo grazie al clima che continua a essere così piacevole, ma anche perché questi sono i mesi migliori per visitare alcune località, come il sud. E dato che si stanno avvicinando le festività, se vuoi una idea su dove fare Capodanno senza spendere molto, ecco, la Tunisia con questa proposta.

Continua a leggere…

Dove trascorrere Natale 2021 al caldo

Dove trascorrere Natale 2021 al caldo

Dove trascorrere Natale 2021 al caldo? Ma in Repubblica Dominicana! Ebbene sì! Il turismo in Repubblica Dominicana è già tornato all’era pre-pandemia: a settembre, ha registrato un numero di arrivi internazionali di 365.544, una cifra superiore a quella registrata nel biennio 2018-2019. Bisognerà comunque ad attenersi alle indicazioni previste, come quella di effettuare tre tamponi (uno prima di partire, uno durante il soggiorno, uno al rientro). Pazienza, è pur sempre una bella notizia sia per tornare a viaggiare, sia per trascorrere Natale al caldo!

Continua a leggere…

Regali di Natale per il benessere Made in Italy

Regali di Natale per il benessere Made in Italy

La pandemia ha messo in ginocchio molte imprese italiane e come dimostrano alcuni studi ha determinato un aumento dell’uso di farmaci per la depressione. Ma allo stesso tempo, il settore benessere, soprattutto la scorsa primavera, ha registrato un importante aumento del fatturato. Perché farsi belle, prendersi cura di se stesse, coccolarsi è un ottimo modo per non trascurarsi e superare questo brutto momento. E ancora di più ora che si avvicina il Natale. Quale occasione migliore, infatti, per fare regali di Natale per il benessere Made in Italy realizzati con l’esclusivo infuso di foglie d’olivo?

Continua a leggere…

Cosa fare nel week end dell'Epifania a Milano con il proprio cane

Cosa fare nel week end dell’Epifania a Milano con il proprio cane

Week end lungo, questo che si avvicina, perché è quello dell’Epifania, che tutte le Feste porta via. Mostre, mercatini, pre-saldi… c’è davvero da fare e vedere tanto. Per bipedi e quadrupedi. Ecco infatti cosa fare nel week end dell’Epifania a Milano con il proprio cane per regalare a te al tuo peloso gli ultimi momenti insieme indimenticabili prima della ripresa di un nuovo anno lavorativo.

Continua a leggere…

Dove fare ecoturismo al caldo

Dove fare ecoturismo al caldo a Natale e Capodanno

Sei un amante della natura e stai pensando dove fare ecoturismo al caldo a Natale e Capodanno? Sicuramente in Repubblica Dominicana. La Repubblica Dominicana infatti vanta una grande diversità geografica che regala molti paesaggi differenti. Pertanto l’isola è una ottima destinazione per gli amanti della natura e praticare l’ecoturismo lontano dal turismo di massa. Anche la biodiversità non manca: è possibile incontrare numerose specie di uccelli e animali endemici. Qui di seguito, le zone dell’isola che più si prestano all’ecoturismo.

Continua a leggere…

motivi per andare a Punta Cana a Natale

7 buoni motivi per andare a Punta Cana a Natale

Le vacanze natalizie sono sempre più vicine. E se stai pensando dove andare, ti devi sbrigare! Soprattutto se vuoi trovare ancora posto sui voli diretti verso le mete più calde gettonate per quel periodo, come la Repubblica Dominicana con le sue località più in voga come Bayahibe, Bavaro Punta Cana, Las Terrenas. In particolare, in questo post ti dico alcuni buoni motivi per andare a Punta Cana a Natale e/o Capodanno. La destinazione infatti riserva davvero tante bellissime sorprese per tutti i gusti! Scoprile!

Continua a leggere…

il cane è stressato

Un rimedio naturale se il cane è stressato

In questo periodo ho tanti pelosi e anche tante new entry. Oltre a tanti gatti, a casa mia e a domicilio, e a un coniglio, a breve starò di nuovo con Phoebe, la “mia” amata setter che mi ha riparato il wifi questa estate  e che vedi in foto, e con Otto il Bassotto, “fratello” di Phoebe, di cui i vicini di casa della loro mamma umana si stanno lamentando molto perché abbaia tutto il giorno. Così dicono. Poi sto facendo proprio in questi giorni l’inserimento a Perla, una cagnolina dal pelo biondo, presa in un canile di Lampedusa, con un passato pesante alle spalle e pertanto tanto ma tanto paurosa, che a gennaio dovrà stare con me quindici giorni. A parte l’amore e le coccole che posso dare loro per tranquillizzarli, ho proposto ai loro genitori umani di provare a usare un collarino calmante molto naturale, ideale proprio quando il cane è stressato e quindi per gestire le festività, il passato, le paure, i vicini antipatici… Così vediamo se Otto abbaia di meno e Perla ha meno paura. E i vicini di casa smettono di rompere!

Continua a leggere…