Covid-19: gli aiuti del Governo dominicano per i residenti

Covid-19: gli aiuti del Governo dominicano per i residenti

La pandemia Covid-19 non ha risparmiato nemmeno la Repubblica Dominicana dove a oggi si sono registrati circa 20.126 casi di contagio e 539 decessi. Per fronteggiare lo stato di emergenza, anche il Governo dominicano ha dovuto elaborare una serie di misure straordinarie d’impatto economico e sociale, previste nel programma Quedate en Casa” (resta a casa). Quindi vediamo gli aiuti del Governo dominicano per i residenti sia dominicali sia stranieri che si sono regolarizzati in Repubblica Dominicana.

Continua a leggere…

donna italiana travestita da berbera che testimonia la sicurezza a djerba

Sicurezza a Djerba: confermata al Ttg Incontri 2017

A fine aprile ho partecipato a un eductour a Djerba organizzato da Criand, con cui collaboro, insieme all’Ente del turismo tunisino. Obiettivo, rilanciare la destinazione un tempo tanto amata dagli italiani, che, invece, oggi preferiscono altre mete. Per una paura infondata, perché Djerba, isola tunisina, è sicura. La sicurezza a Djerba è stata confermata anche al Ttg Incontri 2017 di Rimini, a testimonianza che il Paese è in ripresa e che offre la possibilità di fare vacanze in tutta tranquillità (puoi consultare anche il sito della Farnesina Viaggiare Sicuri).

Continua a leggere…

viaggio nei paesi della cocaina

Viaggio nei Paesi della cocaina: Santo Domingo

Dalle comunità indigene e favelas in Brasile, fino alle rotte dei paramilitari e dei guerriglieri in Colombia. E poi, ancora, le terre di nessuno in Nigeria, le alture solitarie in Bolivia e la nebbia del Perù, passando per Santo Domingo e Costa Rica. Un vero viaggio nei paesi della cocaina… Infatti, “Coca Travel. Viaggio sentimentale di un criminologo lungo le rotte dei narcos” (lo trovi su Il Libraccio)  è un libro-racconto del criminologo italiano Silvio Ciappi, pubblicato da Oltre Edizioni, nei paesi della cocaina. Dal mini-sequestro lungo una strada carovaniera per il Niger, alla cattura di un narcotrafficante in un quartiere ricco di Bogotà, dal volto Aña, magistrata in prima linea nella lotta ai trafficanti, alla Repubblica Dominicana come punto di smercio della droga verso Porto Rico e States sono solo alcun fatti e personaggi raccontati nel libro. Di seguito, l’intervista all’autore e qualche passo del suo libro-racconto.

Continua a leggere…

crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana. Secondo dati della Caribbean Tourism Organization (Cto) nel 2015 l’incremento dei crocieristi in Repubblica Dominicana è stato di +58,4%, in particolare grazie all’arrivo a Cap Cana, nella parte sud est del Paese, della nave Oceania Insignia. Anche il terminal de La Romana,  sempre a sud del Paese, ha registrato grandi arrivi: nel mese di dicembre sono approdate  24 navi e 40 mila passeggeri. Puerto Plata (leggi 5 buoni motivi per fare una vacanza a Puerto Plata), a nord, è un altro porto che, come La Romana, è attivo tutto l’anno e infatti il terminal Amber Cove ha accolto un totale di 120 navi e 476.542 persone tra gennaio e novembre 2016, oltre ai 333.005 turisti arrivati in aereo e 500.000 turisti nazionali. A contribuire a questa crescita, anche la nave Adonia della PO Cruises, i due terminal della capitale Santo Domingo, ovvero San Souci e Don Diego, e la penisola di Samana (leggi 5 cose da vedere e fare a Samana e dintorni).

Continua a leggere…

due persone che ballano il merengue dominicano

Il merengue dominicano diventa Patrimonio dell’Unesco

Il merengue dominicano, il vivace ritmo musicale della Repubblica Dominicana, è stato appena dichiarato dall’Unesco Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità in quanto simbolo della storia e della cultura popolare del Paese. La musica dominicana rappresenta da sempre un elemento fondamentale nell’isola: non c’è casa, strada o spiaggia dove non regni sovrano il suo ritmo contagioso. Non sorprende, quindi, che la gente si lasci spesso prendere dalle note e dai canti o improvvisi qualche passo di merengue dominicano o anche di bachata. Non è questo già un buon motivo per partire per una indimenticabile vacanza?

Continua a leggere…

aeromobile meridiana: samsung galaxy note 7

Meridiana: Samsung Galaxy Note 7 non sale a bordo

Continua a leggere…

santo domingo è pericoloso

Ma Santo Domingo è pericoloso?

In questi giorni molti mi hanno chiesto se Santo Domingo è pericoloso. Gli ultimi, una coppia di clienti che è partita proprio ieri mattina per l’isola: “Mi hanno detto che Bayahibe è pericolosa, c’è tanta povertà e non bisogna uscire dal villaggio”. Il solito terrorismo psicologico da parte spesso degli stessi tour operator. Perché se uno esce, ovvio che compera fuori dove i prezzi sono più bassi. O la solita gente che parla a vanvera senza mai aver vissuto il Paese ma per sentito dire. Ecco cosa penso e la mia esperienza personale.

Continua a leggere…

chiusura dell'ambasciata italiana

Chiusura dell’Ambasciata italiana: presto sarà operativo il Consolato

La chiusura dell’Ambasciata italiana in Repubblica Dominicana ha causato un ginepraio. Mille voci, diverse informazioni, vere e false, ma tant’è: gli italiani che vivono nell’isola caraibica, residenti e non, e i cittadini dominicani che devono richiedere il visto per l’Italia non sanno più come muoversi, abbandonati a se stessi. Presto però in capitale dovrebbe materializzarsi il Consolato Generale Onorario che darà così assistenza ai tanti connazionali che vivono nell’isola caraibica.

Continua a leggere…
italiano trovato morto a santo domingo

Italiano trovato morto a Santo Domingo. Isola pericolosa?

Un altro italiano trovato morto a Santo Domingo, precisamente a Pedernales, nella costa sud ovest dell’isola. Non è il primo caso. Di italiani morti a Santo Domingo ce ne sono stati parecchi, specie negli ultimi anni. In questo caso si tratta di un collega, Paolo Moschini, giornalista di Mantova. Sarebbe morto a seguito di un’aggressione o per overdose di alcol. La notizia è comparsa su molti giornali e sul web. E alla notizia di un italiano trovato morto a Santo Domingo, in rete si legge di tutto e soprattutto si cerca una risposta alla domanda se sia un’isola pericolosa. Ti dico cosa ne penso io, in base alla mia esperienza.
Continua a leggere…