souvenir tipici di santo domingo

I souvenir tipici di Santo Domingo all’Artigiano in Fiera di Milano

Si è appena concluso ieri, domenica 10 ottobre, Artigiano in fiera, la più importante rassegna dedicata all’artigianato mondiale in programma che si è tenuta dal 2 al 10 dicembre presso Fieramilano Rho-Pero. Come sempre, una occasione per scoprire i prodotti artigianali provenienti da 100 Paesi diversi. E anche quest’anno non poteva mancare la Repubblica Dominicana. Con i suoi folckloristici souvenir, uno più bello dell’altro: dall’artigianato locale a preziosi gioielli, ai prodotti culinari. Ecco perché i souvenir tipici di Santo Domingo sono da mettere rigorosamente in valigia durante una vacanza!

Continua a leggere…

donna italiana travestita da berbera che testimonia la sicurezza a djerba

Sicurezza a Djerba: confermata al Ttg Incontri 2017

A fine aprile ho partecipato a un eductour a Djerba organizzato da Criand, con cui collaboro, insieme all’Ente del turismo tunisino. Obiettivo, rilanciare la destinazione un tempo tanto amata dagli italiani, che, invece, oggi preferiscono altre mete. Per una paura infondata, perché Djerba, isola tunisina, è sicura. La sicurezza a Djerba è stata confermata anche al Ttg Incontri 2017 di Rimini, a testimonianza che il Paese è in ripresa e che offre la possibilità di fare vacanze in tutta tranquillità (puoi consultare anche il sito della Farnesina Viaggiare Sicuri).

Continua a leggere…

ncentivi fiscali per l'industria cinematografica

La Repubblica Dominicana sarà l’Hollywood dei Caraibi!

Tra gli incentivi fiscali attuati dal governo dominicano guidato da Danilo Medina, ci sono gli incentivi fiscali per l’industria cinematografica. Ad averli favoriti, tra gli altri aspetti, la vegetazione lussureggiante, le spiagge di sabbia bianca e l’architettura coloniale della Repubblica Dominicana.  Che si prestano bene a ogni tipo di set, per esempio per un film d’azione nella foresta o un thriller ambientato in mezzo all’Oceano. Il Governo, infatti, attraverso incentivi fiscali, mira a creare un polo di attrazione per l’industria cinematografica internazionale: una vera e propria Hollywood dei Caraibi.

Continua a leggere…

turismo pet friendly

QuattroZampeInFiera 2017: tra le novità, il turismo pet friendly

È stato un bellissimo week end! Indovina perché? Ovvio, una due giorni insieme ai pelosi! Si è appena conclusa infatti la edizione di Quattrozampeinfiera, la più importante fiera dedicata a cani e gatti e ai loro padroni che si è tenuta presso il Parco Esposizioni Novegro lo scorso week end. E alla quale ho partecipato anche io nell’Area Community per presentare il mio travel pet blog, proposte di viaggio rigorosamente pet friendly e la mia attività di pet sitter.

Continua a leggere…

viaggio nei paesi della cocaina

Viaggio nei Paesi della cocaina: Santo Domingo

Dalle comunità indigene e favelas in Brasile, fino alle rotte dei paramilitari e dei guerriglieri in Colombia. E poi, ancora, le terre di nessuno in Nigeria, le alture solitarie in Bolivia e la nebbia del Perù, passando per Santo Domingo e Costa Rica. Un vero viaggio nei paesi della cocaina… Infatti, “Coca Travel. Viaggio sentimentale di un criminologo lungo le rotte dei narcos” (lo trovi su Il Libraccio)  è un libro-racconto del criminologo italiano Silvio Ciappi, pubblicato da Oltre Edizioni, nei paesi della cocaina. Dal mini-sequestro lungo una strada carovaniera per il Niger, alla cattura di un narcotrafficante in un quartiere ricco di Bogotà, dal volto Aña, magistrata in prima linea nella lotta ai trafficanti, alla Repubblica Dominicana come punto di smercio della droga verso Porto Rico e States sono solo alcun fatti e personaggi raccontati nel libro. Di seguito, l’intervista all’autore e qualche passo del suo libro-racconto.

Continua a leggere…

motoconcho che si prenota attraverso cellulare

Uber lancia servizio di motoconcho!

Uber approda in Repubblica Dominicana e si prende i motoconchos! Da ElCaribe, il noto quotidiano della Repubblica Dominicana, si legge infatti che Uber ha annunciato che si realizzerà il servizio di motoconcho attraverso l’app UberMoto. E mentre su Facebook nascono come funghi gruppi che collegano gli esperti di motoconchos, anche nell’isola del sorriso, come si legge sulle pagine di El Caribe, la federazione che raggruppa i motoconchisti di Siantago non ha visto di buon occhio la novità e si è già ribellata al nuovo servizio con proteste, sostenendo che la app toglierà lavoro a migliaia di motoconchisti.

Continua a leggere…

persona che cammina in montagna a dimostrazione che si possono fare vacanze alternative in Repubblica Dominicana

Bit 2017 punta su vacanze alternative in Repubblica Dominicana

“La nostra strategia per il mercato italiano è quella di puntare sempre più sulle esperienze autentiche, oggi più che mai alla base del viaggio, data l’ampia offerta di attività disponibili nell’isola” ha affermato Neyda Garcia, direttrice dell’Ente del Turismo dominicano in Italia durante la Bit, Borsa internazionale del turismo che si è tenuta a Milano dal 2 al 4 aprile e per la prima volta in una versione completamente rinnovata e nella nuova location di Fiera Milano City – Mico. Già, perché sempre più il turista è interessato e attratto da vacanze alternative in Repubblica Dominicana (per esempio on the road come descritto in Repubblica Dominicana con zaino in spalla) e sente l’esigenza di uscire dal proprio resort per scoprire l’anima green dell’isola caraibica (per esempio soggiornando in ranchos e ecolodges. Continua a leggere…

crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana

Boom di crociere in Repubblica Dominicana. Secondo dati della Caribbean Tourism Organization (Cto) nel 2015 l’incremento dei crocieristi in Repubblica Dominicana è stato di +58,4%, in particolare grazie all’arrivo a Cap Cana, nella parte sud est del Paese, della nave Oceania Insignia. Anche il terminal de La Romana,  sempre a sud del Paese, ha registrato grandi arrivi: nel mese di dicembre sono approdate  24 navi e 40 mila passeggeri. Puerto Plata, a nord, è un altro porto che, come La Romana, è attivo tutto l’anno e infatti il terminal Amber Cove ha accolto un totale di 120 navi e 476.542 persone tra gennaio e novembre 2016, oltre ai 333.005 turisti arrivati in aereo e 500.000 turisti nazionali. A contribuire a questa crescita, anche la nave Adonia della PO Cruises, i due terminal della capitale Santo Domingo, ovvero San Souci e Don Diego, e la penisola di Samana.

Continua a leggere…

due persone che ballano il merengue dominicano

Il merengue dominicano diventa Patrimonio dell’Unesco

Il merengue dominicano, il vivace ritmo musicale della Repubblica Dominicana, è stato appena dichiarato dall’Unesco Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità in quanto simbolo della storia e della cultura popolare del Paese. La musica dominicana rappresenta da sempre un elemento fondamentale nell’isola: non c’è casa, strada o spiaggia dove non regni sovrano il suo ritmo contagioso. Non sorprende, quindi, che la gente si lasci spesso prendere dalle note e dai canti o improvvisi qualche passo di merengue dominicano o anche di bachata. Non è questo già un buon motivo per partire per una indimenticabile vacanza?

Continua a leggere…

aeromobile meridiana: samsung galaxy note 7

Meridiana: Samsung Galaxy Note 7 non sale a bordo

Continua a leggere…