stand alla fiera cosmoprof bologna 2015

Cosmoprof Bologna 2015: c’era anche l’Aloe Vera di Santo Domingo

Si è chiusa, con dati da record, l’edizione Cosmoprof Bologna 2015, l’evento internazionale sulla cosmesi: oltre 240mila visitatori (+20% rispetto all’edizione 2014), di cui 80mila provenienti dall’estero (+30%), e circa 2.500 espositori, dei quali il 70% provenienti dall’estero. Tra gli stand non poteva mancare l’azienda leader nella coltivazione, produzione e distribuzione dell’Aloe Vera proveniente anche da una piantagione della Repubblica Dominicana.
Continua a leggere…
italiano trovato morto a santo domingo

Italiano trovato morto a Santo Domingo. Isola pericolosa?

Un altro italiano trovato morto a Santo Domingo, precisamente a Pedernales, nella costa sud ovest dell’isola. Non è il primo caso. Di italiani morti a Santo Domingo ce ne sono stati parecchi, specie negli ultimi anni. In questo caso si tratta di un collega, Paolo Moschini, giornalista di Mantova. Sarebbe morto a seguito di un’aggressione o per overdose di alcol. La notizia è comparsa su molti giornali e sul web. E alla notizia di un italiano trovato morto a Santo Domingo, in rete si legge di tutto e soprattutto si cerca una risposta alla domanda se sia un’isola pericolosa. Ti dico cosa ne penso io, in base alla mia esperienza.
Continua a leggere…
stand della repubblica dominicana con staff durante la fiera bit dove si è parlato di ecoturismo a santo domingo

Ecoturismo a Santo Domingo: lo dice la Bit 2015

Nel 2014, l’Italia si è aggiudicata il quinto posto (è preceduta da Belgio, Spagna, Inghilterra e Germania, che è al primo posto) tra i mercati europei che soddisfano turismo verso i Caraibi. E secondo le cifre della Banca Centrale gli arrivi via aerea in Repubblica Dominicana sono stati il 2,4 per cento (circa 82mila) in più rispetto allo scorso anno. La Romana-Bayahibe ha registrato il 54,1% di turisti provenienti dall’Italia, mentre il 37 per cento è arrivato all’aeroporto di Santo Domingo. Ma ora, secondo la Bit, Borsa internazionale del turismo, 2015, si aggiunge anche l’ecoturismo a Santo Domingo (leggi anche il post Repubblica Dominicana alternativa: ranchos e lodges).
Continua a leggere…