uno dei ranchos in repubblica dominicana

Ranchos in Repubblica Dominicana: c’è il Don Rey a Sabana de La Mar

Quando potenziali clienti mi chiedono di organizzare per loro una vacanza on the road in Repubblica Dominicana immersa nell’ecoturismo locale sono la persona più felice del mondo! Perché in questo modo si può davvero scoprire il lato più autentico  dell’isola soggiornando in ecolodge e ranchos a contatto con la natura, ovvero la Repubblica Dominicana alternativa! Che è meravigliosa! Per esempio, tra i ranchos in Repubblica Dominicana che meritano attenzione, c’è il fantastico Don Rey a Sabana de La Mar.

Continua a leggere…

cascate vicino alla casa di tarzan

Ecoturismo sostenibile: c’è la Casa di Tarzan

Un italiano su due preferisce l’ecoturismo sostenibile. Dalle stelle di Hollywood alle iniziative verdi degli imprenditori del Bel Paese, il turismo eco-friendly sta spopolando soprattutto tra i giovani. Sono infatti numerosi i progetti italiani e internazionali orientati al turismo sostenibile e all’ecoturismo a dimostrazione che si tratta di un trend in forte crescita. E anche la Repubblica Dominicana non è da meno e si posiziona come una destinazione molto green. Con un ricca offerta ecoturistica, come la Casa di Tarzan.

Continua a leggere…

rancho olivier

Rancho Olivier: un’esperienza rurale in Repubblica Dominicana

In Repubblica Dominicana si possono fare bellissime esperienze on the road per scoprire l’anima più autentica dell’isola (un esempio di viaggio on the road lo puoi vedere nel post Repubblica Dominicana con zaino in spalla). Esperienze alternative alla vacanza in spiaggia e all’interno dei resort di lusso, che prevedono il soggiorno in ranchos o in ecolodge.  Come il Rancho Olivier a Jarabacoa. Per una vacanza on the road a contatto con la natura, la Repubblica Dominicana è infatti una destinazione ottimale perché ha anche un meraviglioso lato selvaggio che permette di immergersi  in un paesaggio rurale autentico.

Continua a leggere…

persona che cammina in montagna a dimostrazione che si possono fare vacanze alternative in Repubblica Dominicana

Bit 2017 punta su vacanze alternative in Repubblica Dominicana

“La nostra strategia per il mercato italiano è quella di puntare sempre più sulle esperienze autentiche, oggi più che mai alla base del viaggio, data l’ampia offerta di attività disponibili nell’isola” ha affermato Neyda Garcia, direttrice dell’Ente del Turismo dominicano in Italia durante la Bit, Borsa internazionale del turismo che si è tenuta a Milano dal 2 al 4 aprile e per la prima volta in una versione completamente rinnovata e nella nuova location di Fiera Milano City – Mico. Già, perché sempre più il turista è interessato e attratto da vacanze alternative in Repubblica Dominicana (per esempio on the road come descritto in Repubblica Dominicana con zaino in spalla) e sente l’esigenza di uscire dal proprio resort per scoprire l’anima green dell’isola caraibica (per esempio soggiornando in ranchos e ecolodges. Continua a leggere…

repubblica dominicana alternativa

Repubblica Dominicana alternativa: ranchos e lodges

Non smetterò mai di dire e scrivere che la Repubblica Dominicana non è solo mare e resort, ovvero turismo di massa. La Repubblica Dominicana è anche una meta imperdibile per tutti gli amanti del turismo ecosostenibile. Perfetta per chi vuole stare a contatto con una natura selvaggia, come quella del nord o dell’entroterra, farsi avvolgere da un paesaggio rurale autentico e praticare escursioni e sport d’avventura. Lo sapevi, poi, per esempio, che ci sono ranchos e lodges meravigliosi che rivelano l’anima più autentica dell’isola? Sono strategici punti di partenza per scoprire proprio la Repubblica Dominicana alternativa alla vacanza in spiaggia e nei villaggi turistici.

Continua a leggere…

fiera No Frills di Bergamo dove è stato messo il focus su samana con volo diretto

No Frills 2016: ritorna il focus su Samana con volo diretto

Anche la Repubblica Dominicana al No Frills di Bergamo, il 29 e il 30 settembre, uno degli eventi più significativi B2B per il mercato turistico italiano e che ha abbracciato aggiornamenti sui trend turistici, incontri con buyer e seller nazionali e internazionali, workshop soprattutto sul web, e tanto altro. E con l’evento, l’Ente del turismo della Repubblica Dominicana ha riacceso il focus su Samana con volo diretto e su un tipo di turismo ecoresponsabile.

Continua a leggere…

spiaggia di samana che puoi vedere se fai un viaggio responsabile a santo domingo

Vuoi fare un viaggio responsabile a Santo Domingo?

Viaggio responsabile a Santo Domingo, tra acque trasparenti e spiagge di sabbia bianca corallina. Sì, si può! Ed è una esperienza straordinaria, meravigliosa, tra relax, natura e scambio autentico con gli abitanti di un’isola indimenticabile! Perché la Repubblica Dominicana piace soprattutto per il suo popolo, gentile e affabile, la cultura e tradizione, il folklore, la natura. Ecco allora un viaggio responsabile e solidale in Repubblica Dominicana nella penisola di Samana. Continua a leggere…

vigneto ocoa bay

Ocoa Bay: vigneto di qualità, ecoresort e tour enogastronomici

L’equazione Repubblica Dominicana uguale droga, sesso e rock’n roll potrebbe un giorno (per fortuna) annullarsi. Già. Perché le conferme che il Paese ha molte altre potenzialità sono praticamente all’ordine del giorno. L’ultima: avere il primo vigneto di vino di altissima qualità dei Caraibi. Il progetto si chiama Ocoa Bay e, oltre a comprendere il vigneto, prevede anche un eco-resort con fantastici tour enogastronomici. E non solo… A dimostrazione che anche l’ecoturismo in Repubblica Dominicana è in pieno sviluppo.

Continua a leggere…

sanità a santo domingo

Sanità a Santo Domingo e rischi per la salute

Molti vorrebbero trasferirsi a Santo Domingo ma hanno paura dei rischi per la salute e della sanità. Ma capita che la sanità a Santo Domingo sia migliore di quella italiana! Comunque, se vuoi toglierti ogni dubbio sui rischi per la salute o su come funziona la sanità nel Paese, in vista sia di una vacanza sia di un cambio vita, puoi rivolgerti al Centro Profilassi Internazionale dell’Asl (Azienda sanitaria locale) della tua città. Puoi anche consultare i siti www.viaggiainsalute.com e www.ilgirodelmondo.it

Continua a leggere…