motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino

5 motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino

Il deserto tunisino ha il suo grande fascino e ci sono almeno 5 buoni motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino. Non so te, ma io sento periodicamente la necessità di staccare da tutto e tutti e rifugiarmi nel deserto,  anche se purtroppo in alcuni punti c’è perfino il wifi (leggi anche Tour nel deserto della Tunisia più estensione mare a Djerba). Quindi ecco perché ogni tanto fuggire nel deserto tunisino fa bene.

5 motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino

Fare un viaggio nel deserto tunisino permette di staccare la spina affrontando solo poche ore di volo e di fare anche una bellissima estensione mare per esempio nella dolce Djerba (leggi 6 villaggi economici sul mare di Djerba tra talassoterapia e sport). E se ti stai chiedendo com’è il clima, non ti preoccupare, la temperatura in Tunisia è piacevole tutto l’anno (d’estate fa molto caldo ma d’inverno ci sono circa 15°, motivo per cui è una meta scelta da molti pensionati anche per svernare). Ma vediamo quali sono i 5 motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino. 

1. Il deserto è un luogo indimenticabile

Non si può andare in Tunisia e non fare escursioni nel deserto! Il Sahara tunisino è un luogo indimenticabile dove le montagne contrastano con la dolcezza delle dune di sabbia e dove grandi città-oasi, villaggi trogloditi, tende dei cammellieri nomadi e le sorprendenti oasi di montagna evidenziano la diversità di culture e di stili di vita.

2. Il Sahara è terapeutico

Innanzitutto, il deserto del Sahara si trova in diversi Paesi (Algeria, Tunisia, Marocco, Sahara Occidentale, Mauritania, Mali, Nigeria, Libia, Chad, Egitto e Sudan) ed è la zona arida più grande del mondo. Il deserto è terapeutico tant’è che è nata anche la desert therpay. Perché tra spazi infiniti, una passeggiata a dorso di un dromedario con le guide locali, un pasto sotto la tenda tra le dune, una notte sotto le stelle in un accampamento, non solo proverai  una emozione grandissima e indimenticabile, ma potrai rimanere per qualche giorno a contatto con il tuo essere più profondo e magari trovare risposte che non avresti mai trovato sul divano di casa tua.

3. Le distese di sabbia fanno sentire brividi avventurosi

Se ami l’avventura, il Sahara si presta bene alla competizione e agli sport estremi. Le zona sabbiose sono infatti campi di avventura dove far scorrere le ruote di quad, 4×4 o moto. Le vaste distese come il Chott el Jerid permettono di praticare il carro a vela e il wind skateboarding: sciare sulle dune offre sensazioni esaltanti ed è uno dei modi migliori per apprezzare la bellezza del Sahara tunisino.

motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino

4. Le dune regalano momenti magici

Il deserto tunisino è anche divertimento. Il Sahara tunisino ospita infatti festival di musica elettronica, rally e gare sportive, bivacchi di lusso e champagne al tramonto… per regalarti momenti magici in questi ambienti naturali che hanno ispirato registi cinematografici come George Lucas per il film Guerre stellari e Anthony Minghella per il Paziente Inglese.

5. Le stelle e le strutture offrono un soggiorno originale

Il Sahara tunisino aiuta la contemplazione, indipendentemente da dove si decide di dormire. Per una esperienza originale potrai scegliere tra un lodge nel palmeto, un relais sahariano circondato da dune di sabbia, una camera in una casa tradizionale o un’abitazione troglodita adattata a hotel, in una struttura di lusso che si fonde bene con la maestosità del deserto. In ogni caso, vivrai momenti meravigliosi!

motivi per fare un viaggio nel deserto tunisino

 

Se vuoi organizzare un viaggio in Tunisia con tour nel deserto del Sahara compila questo modulo e ti risponderò entro 48 ore!

Se questo post è stato utile e ti è piaciuto, condividilo!

Rispondo pubblicamente su:

Facebook: Daniela Larivei – Travel Pet (e se vuoi metti Mi piace!)

Instagram: daniela.larivei

Post del blog danielalarivei.com